Seconda Categoria, Girone D – Olimpus pronta al grande salto, Frosi: “Vincere contro il Castrum sarebbe importante, possiamo fare di più”

Quinrto posto in classifica per l’Olimpus Roma, ad un punto dal podio. La formazione è in piena zona Play Off, con due punti di vantaggio sul Prima Porta Saxa Rubra. La formazione blues sembra aver trovato il giusto passo anche se, come precisa Michele Frosi, Dirigente del club.

Il quarto posto in campionato, fotografa secondo te il reale andamento della stagione?

FROSI: “Potevamo fare qualcosa in più ma ci sta. Abbiamo perso solo con le prime due in classifica, tra l’altro, specie con la seconda, in maniera molto sfortunata e con qualche errore banale… Siamo soddisfatti ma, forse, potevamo stare al terzo posto, dal quale siamo ad un punto”

In questo fine settimana vi aspetta un’altra partita importante in chiave classifica. Che gara pensi sarà?

FROSI: “Molto importante, poi il campionato si ferma per un mese. E’ fondamentale fare risultato e vincere, ci consentirebbe di risalire in classifica, essendo uno scontro diretto. Mi dicono che il Monterotondo è un’ottima squadra che viene da una scia di vittorie consecutive. In questo periodo, con i trasferimenti aperti, puoi incontrare in campo squadre ricostruite, in positivo o in negativo”

La squadra vi sta dando buone risposte in questa stagione…

FROSI: “Sì, sta rispondendo abbastanza bene. Abbiamo una rosa ampia che ci consente di affrontare bene un campionato del genere, siamo migliorati nell’organizzazione. Giulia Lisi ci dà una mano nella preparazione; oltre ad essere stata bravissima, si è subito inserita con i ragazzi che l’hanno accettata con entusiasmo. Molte partite le abbiamo riprese nella parte finale della gara, probabilmente sotto l’aspetto fisico e della preparazione stiamo lavorando bene”

Cosa vi manca per essere lassù, fra le prime tre del campionato?

FROSI: “Ci manca un po’ più di cattiveria agonistica. Probabilmente paghiamo un pochino dazio quando andiamo sui campi più ‘caldi’. Poi, in realtà, non ci mancherebbe nulla, anche se nelle ultime giornate abbiamo avuto alcuni infortuni importanti, soprattutto in porta. Dopo questa partita avremo tempo per recuperare l’organico al completo”.

Marco Ottaviani

Lascia un commento