Prima Categoria, Girone E – Sorride la Virtus Bracciano: battuta la JFC Civitacastellana col minimo scarto

JFC Civita Castellana 0
Virtus Bracciano 1

Marcatore: 10′ st Sguazzini.

JFC CIVITA CASTELLANA: Fallini, Paternesi, Ferri, Molinari, Tribolati, Focaracci, El Mouflih (26′ st Macino), Borromei, Forestiero, Barduani R., Tondinelli (17′ st Coletta). A disposizione: Lisco, Salvatori, Mossi, Spitoni, Mazzafoglia. Allenatore: Santini.

VIRTUS BRACCIANO: Gisone, Anella, Resch, Pezzillo (38′ st Veneruzzo), Dima, Roviti, Bugiantella (48′ st Gobbi), Bernardini Fed., Sguazzini (30′ st Zalabra), Calabresi, Mannironi (42′ st Bernardini Fil.). A disposizione: Negretti, Anselmi, Lanza. Allenatore: Carlini.

Arbitro: Sig. Morlacchetti di Albano Laziale.

Ammoniti: El Mouflih, Ferri e Focaracci (JFC); Gisone, Dima e Zalabra (VB).

Note: pioggia nel primo tempo. Temperatura mite. Spettatori 300 circa. Angoli 8-3. Recupero 1′ pt, 6′ st.

Sconfitta immeritata dello JFC contro la Virtus Bracciano e per di più con un gol contestatissimo dai padroni di casa. Gara maschia, numerosi i contatti fisici al limite del regolamento, favoriti anche dal manto erboso scivoloso per la pioggia caduta in nottata e durante l’incontro. Il risultato più giusto sarebbe stato un pareggio, ma complimenti agli ospiti per aver capitalizzato l’unica occasione di tutta la partita. Primo tempo più vivace. Al 6′ Borromei da fuori area impegna il portiere braccianese. Pronta replica, quando sugli sviluppi di una punizione, Calabresi sfiora il palo. Brivido in area civitonica al 22′. Paternesi svirgola un traversone di Bugiantella e per poco non insacca nella propria porta. Finale di tempo di netta marca JFC. Al 40′ punizione di Barduani R. destinata all’incrocio, ma l’intervento prodigioso di Gisone gli nega il gol. Al 1° minuto di recupero occasionissima sprecata dai padroni di casa, quando Forestiero non riesce a servire El Mouflih solo soletto davanti al portiere.

Ripresa più avara di occasioni. Al 10′ vantaggio della Virtus. Punizione calciata da Calabresi, palla spizzata da Bugiantella a centro area e spinta in rete da Sguazzini sul secondo palo. Forti le proteste per un fallo di mano e una sospetta posizione di fuorigioco. Il forcing dei civitonici produce un paio di occasioni di testa sciupate da Ferri e Tribolati, e qualche mischia in area non sfruttata al meglio. Al fischio finale parecchio rammarico nelle file dei padroni di casa per un’occasione persa e, fa da contraltare, l’entusiasmo degli ospiti per una vittoria importante.

Area Comunicazione JFC Civitacastellana

Foto – Mattia Catalani

Lascia un commento