ESCLUSIVA Promozione, Girone B – Licenza, settimana verità. Mister Innocenzi: “Raccolto meno di quanto prodotto, concretizziamo poco. Mercato? Interverremo”

Resta l’amaro in bocca per domenica. Il fortino casalingo stavolta – contro la Vigor Perconti – non ha portato in dote nessun punto per il Licenza. Zona play out in virtù dei 12 punti conquistati, un ruolino in trasferta che lascia a desiderare. Al portale Lazioingol.it ha tentato di analizzare il momento in casa licentina il tecnico Pierluigi Innocenzi, grande protagonista un anno fa della storica promozione del piccolo paese della valle dell’Aniene. Questo il commento circa la prestazione di domenica: “La prestazione della squadra c’è stata, purtroppo la partita è stata decisa da un episodio a nostro sfavore. Penso che fino adesso i punti che abbiamo raccolto in graduatoria sono pochi rispetto a quanto dimostrato sul campo. Soprattutto contro compagini che ci precedono in classifica abbiamo sempre detto la nostra. Questa è una squadra che crea tante situazioni interessanti in zona gol. Purtroppo concretizziamo molto poco e penso che all’apertura del mercato faremo sicuramente qualcosa”.
Già, il mercato. Davvero alle porte. È un Licenza fin qui che corre, ben messo in campo e che dirà la propria fino in fondo per evitare i play out. Eppure l’intervento sul mercato per raggiungere comodamente l’obiettivo salvezza è un qualcosa che urge, un passaggio quasi inevitabile. Intanto la prossima settimana dirà molto in ottica salvezza. Trasferta di Ostiantica e impegno al ‘Danesi’ con la Castelnuovese. In mezzo il ritorno di Coppa contro il Fiumicino, dopo lo 0-0 dell’andata. “Sarà una settimana molto importante, dove tutti dovranno dare il massimo e spero di recuperare un po’ di elementi che stanno fuori per infortunio”.
Il club di Ciavarella ha fin qui affrontato tutte le formazioni di testa, ad eccezione del Sant’Angelo Romano. Anche questo un motivo per non disperare, visto che il calendario riserverà ora formazioni della medesima levatura per Innocenzi. L’ex allenatore del Marano si è lanciato, in chiusura, in un telegrafico pronostico, circa il girone B: “Penso che per l’organico che ha a disposizione la squadra da battere sia assolutamente il Villalba”.

Lascia un commento