ESCLUSIVA Promozione, Girone B – Maglianese, ciclo verità. Fabio Giuliani: “Sotto col Vicovaro, iniziamo a capire di che pasta siamo fatti”

Dopo l’ottimo torneo di Prima Categoria disputato lo scorso anno, Fabio Giuliani si sta confermando a livelli molto alti anche in Promozione. Se la Maglianese sogna è anche grazie alle sue reti ed al suo peso specifico in avanti. Classe ’92, l’attaccante cresciuto nel Monterotondo ha analizzato lucidamente il terribile ciclo che va prospettandosi per la matricola sabina. Si comincia dalla trasferta di Vicovaro, domenica. Un match d’alta quota che regala un posto al sole alle spalle del Villalba. In esclusiva al portale Lazioingol.it, l’ex Nazzano ed Eretum ha fatto il punto della situazione.
Anche mercoledì avete venduto cara la pelle, rimontando la quotata CPC. Questa Maglianese ha un dna battagliero… “È stata una partita molto dura perché eravamo sotto di due goal, ma per fortuna siamo una squadra che non molla mai ed abbiamo così raggiunto il pareggio, anche se meritavamo di più vedendo le occasioni che abbiamo avuto…”.
Non sarà semplice acciuffare il passaggio del turno a Civitavecchia. Peraltro il ritorno avverrà dopo due scontri molto difficili in campionato. Siete di fronte ad un ciclo verità da qui a dicembre? “Sicuramente da loro sarà una partita molto difficile, ma ce la metteremo tutta per portare a casa la qualificazione. Adesso andiamo incontro ad un ciclo di partite davvero dure dove dobbiamo dare tutti il 110%, altrimenti sarà difficile uscirne indenni. Solo affrontando queste partite potremo capire di che pasta siamo fatti e le nostre ambizioni”.
A livello personale stai dando tanto alla causa giallorossa. Ti aspettavi un girone d’andata – fin qui – di questa portata? “Personalmente non mi aspettavo di ritrovarmi così in alto anche perché noi siamo partiti con l’obiettivo di salvarci. D’altronde nessuno si aspettava la favola Leicester campione d’Inghilterra, eppure è accaduta…”
Un tuffo al campionato. Domenica sarete attesi alla trasferta di Vicovaro. Che gara ti aspetti? “Domenica sicuramente sarà un bella partita, perché so che il Vicovaro è un’ottima squadra, molto attrezzata ed esperta per questo campionato”.
Si avvicina anche il mercato. Il neo ds Capretti saprà dare una mano in entrata. Invece a te personalmente sono giunte chiamate da altre compagini? “Il ds Capretti sicuramente saprà darci una bella mano sul mercato e da come so già lo sta facendo molto bene! Per quanto riguarda me ancora non sono stato contattato da nessuna squadra, ma personalmente non è un problema sul quale rifletto, dato che sto benissimo qua”.

Lascia un commento