Serie D, Girone G – Tre punti per l’Aprilia, il Cassino si stringe attorno a mister Urbano per il lutto familiare

La notizia della morte della mamma di Corrado Urbano è arrivato al “Quinto Ricci” alle 14,00 in punto quando le squadre stavano già effettuando il riscaldamento. É inutile aggiungere che alla luce di tanto l’evento sportivo passa in secondo piano, ma per dovere di cronaca e rispetto per chi ci legge abbiamo l’obbligo di riportare. Non prima di esserci stretti vicino all’amico Corrado in questo momento particolarmente triste.

La partita. Brutta, a tratti orribile vista in chiave cassinate. Ci verrebbe da dire: non si è salvato nessuno. Nemmeno i soliti noti che prima di questa domenica avevano spinto il Cassino fino ad insediarsi al 3° posto in classifica e ad esaltare la filosofia di gioco del suo trainer. Vogliamo augurarci che sia stata la classica domenica da dimenticare in cui tutto gira al contrario.

Antonio Tescione – Cassinoinforma.it

Lascia un commento