Lega Pro, Girone A – Viterbese, è un Nofri che non vuol concedere nulla: “Guai a commettere errori contro la Pistoiese”

Imperativi categorici: non prendere gol e non commettere errori che possano mandare la squadra in svantaggio. “La Viterbese può fare gol in qualsiasi momento, l’importante è non subirlo per dover poi rincorrere”. Dopo la sconfitta di Livorno, con un passivo troppo pesante rispetto a quella che è stata la prestazione complessiva dei gialloblu, il mister della Viterbese Castrense Federico Nofri Onofri sa che la gara di domani contro la Pistoiese deve servire assolutamente a riportare i leoni alla vittoria davanti al pubblico di casa.

“Giochiamo con una compagine giovane, aggressiva, che sta in buona condizione – continua -. Dobbiamo evitare di andare in svantaggio e di dover cercare di riprenderla. La squadra dovrà essere attentissima, senza concedere nulla all’avversario, sfruttando le occasioni che sappiamo creare”. Anche questa settimana mister Nofri dovrà fare i conti con le assenze, tra squalifiche e infortuni. “In certi reparto siamo un po’ contati – ammette -, ma anche a Livorno nonostante le assenze siamo stati sempre in partita. La Viterbese deve stare attenta a non commettere errori penalizzanti e a fare la sua partita, magari contando anche su quel pizzico di fortuna che fino ad oggi ci è mancato”.

Lascia un commento