Allievi Regionali B – L’Ottavia cresce a vista d’occhio, Palmucci: “Margini di miglioramenti enormi, ci sono grandi aspettative su questo gruppo”

Hanno decisamente cominciato ad ingranare i 2002 di Fabio Palmucci, che in casa della Boreale Don Orione hanno colto il secondo successo consecutivo: “I ragazzi hanno giocato benissimo e devo dire che la squadra cresce a vista d’occhio. Il problema è che ci facciamo gol da soli: dobbiamo migliorare sulle disattenzioni difensive, ma siamo stati bravi a reagire”.

Dopo un avvio stagionale sottotono, ora gli azzurri stanno risalendo la classifica: “Nelle prime due gare ho avuto problemi di organico: adesso sono rientrati tutti, i ragazzi crescono e capiscono quello che chiedo – prosegue l’allenatore – Devono essere squadra, avere un’identità di gioco precisa. Più andiamo avanti e più si alzerà il livello: voglio un bel gioco, giorno dopo giorno i ragazzi si galvanizzano ed acquisiscono sempre più consapevolezza”.

Il campionato è lungo e difficile, ma la prospettiva è ottima per quest’Ottavia: “I margini di miglioramento dei miei sono enormi, anche perché 3-4 pedine importanti sono fisse con gli Allievi Elite. Ci sono grandi aspettative su questo gruppo, lo so, e sarebbe importante centrare il salto di categoria per dare continuità al progetto con un’altra Elite, dopo Giovanissimi ed Allievi – conclude Fabio Palmucci – Personalmente sono contento di avere questa squadra, perché i ragazzi mi danno tanto entusiasmo, sono ‘spugne’ che assorbono gli insegnamenti”.

Ufficio Stampa Ottavia

Lascia un commento