Promozione, Girone D – Calendario poco amico, ma l’Alatri rialza la china. Mister Ceci: “Arriveremo a metà classifica, previsti rinforzi davanti”

Domenica scorsa, l’Alatri ha centrato la prima vittoria stagionale battendo con il risultato di 1-0 la neopromossa Casalvieri. Si è trattato di un successo importante che ha consentito agli uomini di Fabio Ceci di accorciare il distacco che li separava dalla zona salvezza.

Il tecnico verderosa commenta così la gara di domenica. «Contro il Casalvieri abbiamo disputato la peggior partita della stagione, ma l’importante era raccogliere i tre punti. Nelle scorse giornate, ci è capitato spesso di giocare bene senza ottenere nulla, per cui ci teniamo stretti questa vittoria».

Nonostante la classifica deficitaria, l’Alatri ha dimostrato di essere una squadra in grado di giocarsela con tutte. «Finora i risultati non ci danno ragione, ma i ragazzi hanno sempre sfoggiato ottime prestazioni. Siamo usciti a testa alta da qualsiasi campo, raccogliendo consensi dai nostri stessi avversari. Le difficoltà iniziali sono dovute in gran parte al livello delle squadre che abbiamo affrontato». Mister Ceci si dice estremamente fiducioso per il prosieguo della stagione. «Sono convinto che arriveremo a metà classifica. La squadra gioca bene e c’è grande armonia all’interno dello spogliatoio. Inoltre, la società ha intenzione di rinforzarsi sul mercato, attraverso l’acquisto di due attaccanti esperti». 

Il calendario continua a non sorridere ai colori verderosa: le prossime due gare in programma sono la trasferta di Cassino al cospetto del Real Colosseo e il match casalingo contro l’Itri. «Quest’anno il campionato è molto competitivo, ci sono almeno quattro squadre in piena corsa per il primo posto. In questo senso il Real Cassino e l’Itri sono due formazioni che lotteranno fino alla fine per il vertice. Noi affronteremo entrambe le sfide senza paura, giocandocela a viso aperto».

Ciociariaoggi.it

Lascia un commento