ESCLUSIVA Seconda Categoria, Girone G – Sporting San Cesareo, si torna a casa! Il ds Roma: “Tanti i ringraziamenti, creeremo presupposti per qualcosa d’importante”

Accordo raggiunto fra l’amministrazione comunale e lo Sporting San Cesareo per l’utilizzo dello ‘Stadio Roberto Pera’ da parte della società rossoblù. L’intesa è stata raggiunta nei giorni scorsi e già dal match interno contro il Quarticciolo (18 Novembre) è previsto il ritorno a casa.
“Mi preme ringraziare in primis il Comune di San Cesareo ed il forte impegno del Sindacodichiara il direttore sportivo Stefano Roma, raggiunto in esclusiva dalla redazione di Lazioingol.it -. Un abbraccio va anche alla squadra, che nonostante il periodo difficile, che ha visto loro essere indirizzati su diversi campi per allenarsi e giocare, hanno conseguito il massimo risultato possibile, vincendo 5 gare su 5. È chiaro che ringrazio il mister Pulina, ottimo condottiero fin qui. I tempi non sono stati ristretti perchè le problematiche da affrontare erano diverse, ma il nostro impegno alla fine è stato premiato”.
Dopo la non iscrizione al campionato d’Eccellenza per il San Cesareo, lo Sporting è rimasta l’unica realtà cittadina: “È un vanto. Creeremo i presupposti per poter davvero programmare qualcosa di importante. Lodevole il supporto, tra l’altro della famiglia Sabelli e Vagnini.”, chiosa con soddisfazione il dirigente.
Il ringraziamento di Roma è veicolato anche nei confronti dell’Atletico Torrenova, società che ha ospitato il club del vicepresidente Sabelli. Dunque la parola passa al campo. Dopo un entusiasmante avvio, gli uomini di Gabriele Pulina avranno ora di certo una marcia in più per affrontare il resto da stagione. Con l’obiettivo Prima Categoria in testa…

Lascia un commento