LEGA CALCIO A 8 – Lazio Ca8, Benedetti: “Dopo tre settimane di stop temevo l’impatto. Tutti si mettono a disposizione”


Aria sollevata e finalmente soddisfatta, dopo troppe settimane di stallo, per un motivo o per un altro. Mister
Benedetti racconta da dentro la prima, fondamentale vittoria della sua Lazio Ca8:
Eravamo a 0 punti e da tre settimane non giocavamo. Temevo l’impatto, ma nel momento in cui nello spogliatoio ho parlato con i miei ragazzi ho sentito un’enorme sicurezza. Avevano voglia, l’ho visto nel loro sguardo. L’approccio nostro è stato molto buono dall’inizio, magari c’è stata un po’ di paura quando il Tormarancia è uscito alla  distanza. Siamo andati un po’ in affanno, ma l’abbiamo portata a casa con il carattere. Vittoria da dedicare, senza lecchinaggio, al nostro DS e ai due presidenti”.

Qualche parola anche sulla squadra in sé. Dopo un avvio di stagione stentato stentato, e visto il mercato di altissimo profilo, la si attendeva al varco:
Non parlo di singoli, la forza è sempre e comunque la squadra. Luca Severini, uno dei giocatori più forti della Lega, è entrato nel quarto d’ora finale, ha dato il suo contributo e con l’occhio giusto si è messo a disposizione e ha fatto gruppo. Siamo all’inizio: non eravamo scarsi prima e non siamo fenomeni ora. Il Tormarancia non era al completo, ma contro questa Lazio soffrirebbe chiunque.”

Segui qui il campionato della Lega Calcio a 8 2017/2018

Lascia un commento