LEGA CALCIO A 8 – Balestrieri, Bacchi: “Partita equilibrata e difficile, stretti i denti da grande squadra”


Nel post partita di
Testaccio-Carrozzeria Balestrieri è intervenuto Daniel Bacchi, centravanti della squadra ospite e il migliore dei suoi. Non soffermandosi sulla sua prestazione, Bacchi parla invece dei suoi compagni e delle prospettive della squadra per questa stagione, dopo i 4 punti raccolti contro due ‘ex Serie A’ come Hammers Consulting e appunto Testaccio.
“Sicuramente sapevamo che fosse una partita difficile, sapevamo che dovevamo soffrire, abbiamo stretto i denti e lo abbiamo fatto da grande squadra. Non abbiamo paura di nessuno perché pensiamo di potercela giocare con tutti e il nostro obbiettivo è sempre la salvezza. Partiamo da lì, poi il resto ben venga.”

Scendendo nella disamina tattica, Bacchi conferma che mister Frattali aveva puntato la lente di ingradimento su Simone Starace, capitano del Testaccio e faro del gioco della squadra. La chiave è stata marcare stretto il numero 8 avversario e di fatto spengere loro il faro (probabilmente su consiglio di Alessio Starace, fratello di Simone, nuovo numero 10 della Carrozzeria Balestrieri).
“Sapevamo che il Testaccio avesse buoni elementi. Sapevamo che Simone Starace era quello che faceva girare bene la squadra, come sempre. Ci siamo messi in mezzo al campo e abbiamo provato a non farli giocare, questo era l’obiettivo principale. Poi abbiamo fatto girare bene la palla anche noi e il risultato parla abbastanza chiaro, anche se è stata una partita equilibrata.”

Segui qui il campionato della Lega Calcio a 8 2017/2018

Lascia un commento