Serie D, Girone G – È l’ora dell’infrasettimanale: il Flaminia deve vincere, salto di qualità Monterosi a Trastevere?

Turno infrasettimanale, oggi, per la Serie D che nel girone G mette Flaminia e Monterosi di fronte ad impegni non facilissimi ma neanche proibitivi, comunque da affrontare con la massima concentrazione per dimenticare le sventure di domenica scorsa.

Gioca in casa l’undici della Flaminia (7 punti) che riceve la vista dei sardi del Tortolì (6). E’ uno scontro salvezza, si può dire, e per l’undici rossoblu, reduce da cinque sconfitte consecutive, non c’è altro discorso da fare che tornare a fare risultato e quindi punti: il Tortolì, una sola vittoria, finora, nella prima giornata, non è un fulmine di guerra e l’occasione sembra propizia a che l’undici viterbese possa tornare a respirare.

E’ certo dall’indice di difficoltà elevato la trasferta che attende il Monterosi (11) sul campo del Trastevere (21) che vede la vetta molti vicina e che è reduce da tre successi consecutivi.

Rimanendo nella zona alta della graduatoria viaggia alla volta di Aprilia (14 punti) la neo capolista Rieti (23), unica squadra imbattuta del girone e cerca il riscatto interno l’Sff Atletico (22) che a Fregene riceve la visita dell’Ostia Mare (15) che non vince da tre domeniche nel corso delle quali ha conquistato due soli punti. Il programma della giornata si completa con Albalonga (19) – Latina (19), Anzio (7) – Budoni (10), Lanusei (4) – Nuorese (10), Lupa Roma (11) – Latte Dolce Sassari (8), San Teodoro (4) – Cassino (17).

Calcioviterbese

Lascia un commento