LEGA CALCIO A 8 – Christian, quanto Conti? 3-0 del Cotton Club ad uno Steaua forzuto

La Serie A riapre i battenti con il derby dell’ Empire. I campioni in carica del Cotton Club, provenienti dall’ottimo esordio contro L’Ad Majora Soccer , affrontano la neopromossa Steaua 2005. I ragazzi che la scorsa stagione hanno conquistato la massima Serie proveranno dopo la sconfitta con Il Cottini Staibano gomme a strappare punti ai campioni d’Italia.

ANCORA CONTI – A sbloccare la gara al quarto minuto di gioco è Cristian Conti, bravo ad inserirsi sul secondo palo e convergere in rete l’invitante calcio d’angolo battuto da Piro. Il migliore in campo nei primi venticinque minuti di gioco è sicuramente il difensore centrale del Cotton, bravo a sfruttare una delle poche occasioni nel primo tempo e lavorando splendidamente in difesa.

LO STEAUA PROVA A RISPONDERE – In un primo tempo dove il Cotton non ha concesso quasi nulla, l’unica fiammata arriva da parte di Radu Tilinca. Il sinistro del centrocampista centrale dello Steaua supera Santarelli ma si infrange sulla base del palo.

LA RIPRESA E’ FIRMATA COTTON – Dopo il cambio campo, effettuato sul risultato di uno a zero, emerge la differenza tecnica dei ragazzi di Giuseppucci che approfittando dell’evidente calo fisico degli avversari chiudono definitivamente la gara. Il raddoppio nasce da una bellissima azione corale iniziata da Santarelli e conclusa de Le Rose.
La rete del tre a zero invece nasce da un disimpegno sbagliato dalla retroguardia dello Steaua 2005 che permette a Piro di andare indisturbato a siglare la sua terza rete stagionale.

IL MIGLIORE IN CAMPO | CHRISTIAN CONTI | Nasce all’interno della Lega come difensore centrale ma nel corso degli anni il veterano del Cotton ha dimostrato di poter giocare dove vuole e di far la differenza in qualsiasi posizione del campo. La sua partita è perfetta: segna, imposta e guida alla perfezione la difesa. La sua rete arriva al quarto minuto di gioco ed è la seconda in queste prime due gare di campionato.

Lascia un commento