Prima Categoria, Girone A – Gallese, una vittoria che cementa il gruppo. Salvati: “Ieri una sfida da portare a casa. Qui c’è grande armonia”

E’ l’unico giocatore del Gallese, insieme a Fantini, ad essere stato in campo per tutti i 360’ minuti del campionato. Si è portato con sé al suo arrivo tante aspettative ma Davide Salvati le ha subito rispettate diventando uno dei leader silenziosi di questa squadra. Il centrocampista ex Ronciglione è stato uno dei trascinatori anche nel successo di domenica sul campo del Grotte S.Stefano. Tre punti che Salvati benedice per come sono arrivati: “Se si vuole vincere un campionato sono queste le sfide da vincere, quando vai a visitare campi piccoli di paese. E’ stato più importante vincere questa partita a dieci minuti dalla fine piuttosto che una gara con un risultato più largo. Poi queste sono le vittorie che meglio di tutti cementano un gruppo”.

Salvati esalta la forza di un gruppo che sta ottenendo risultati nonostante l’emergenza: “Ogni volta c’è una formazione un po’ forzata da parte del mister. Dalla prima partita cinque-sei assenze ci sono sempre state. I fatti dicono che questa squadra ha 15-16 titolari altrimenti non si possono portare a casa risultati come quello di domenica”.

Per due stagioni colonna portante del centrocampo del Ronciglione United anch’esso capoclassifica in Promozione. Davide Salvati entusiasta della scelta fatta in estate: “Mano mano che passa il tempo penso di aver fatto un’ottima scelta. All’inizio ero un po’ titubante, ma poi ho scoperto una grande armonia. Società organizzata forse meglio di qualche Eccellenza. E questo conta più di tutti. Infine c’è un campo che credo sia il migliore della provincia. Mi fa piacere che anche il Ronciglione sia in vetta. Sono contento per loro, sono stato bene due anni. Ora però la mia nuova casa è il Gallese e penso solo al nostro di primato”.

Ufficio Stampa Doc Gallese 2010

Lascia un commento