Coppa Italia Eccellenza – Discorso qualificazione aperto, a Morolo la PC Tor Sapienza fa 1-1

Morolo – PC Tor Sapienza 1 – 1

Morolo: Gazerro; Manni, Colo, Sanna, Mamadou, Casalese; Cataldi, Bispuri, Antonori, Burgueno; De Santis. A disp.: Palombo, Betti, Potenziani, Capogna, Vezzoli, Sbaraglia, Caponi. All. : Campolo.

PC Tor Sapienza: Trinchera; Ruggiero, Mesa, Mele, Tranquilli; Faiella, Cannizzo (Di Bella, De Nicola), Barbusca; Scardini, Bortoloni (Di Giovanni), Barbarisi (Baroni). A disp. : Galati, Di Mauro, Camilli. All. : Di Loreto.

Arbitro: Ravaioli di Tivoli. Assistenti: Cherchi di Latina e Rienzi di Tivoli.

Marcatori: 24’st Scardini, 44’st Bispuri.

La Pro Calcio Tor Sapienza torna con un buon pari da Morolo, giocandosi bene la gara di andata di Coppa Italia di Eccellenza. Uno a uno il punteggio, con i gialloverdi ripresi nel finale da Bispuri, dopo che Scardini aveva portato in vantaggio la squadra del quartiere al 24’. Notevole la prova dei giovani, molto concentrati ed in campo in gran numero: gli unici esperti erano Trinchera, Mele e Scardini, per il resto solo ragazzi fra il ’98 ed il 2000, che hanno gettato in campo coraggio ed impegno. Nel primo tempo sono state poche le occasioni, anche se dopo 30’ il Morolo ha avuto subito la palla del vantaggio, con la difesa addormentata su un lancio da dietro sciupato da Antonori, che calcia malissimo a tu per tu con Trinchera. La precoce occasione illude gli astanti al campo, le occasioni saranno ben poche, con il Tor Sapienza che riuscirà a farsi vedere con Bortoloni. Scardini gli consegna una palla d’oro alla mezz’ora, l’ex Pro Roma la spreca calciando addosso a Gazerro in uscita.

Nella ripresa si vede di più, le squadre si scoprono per cercare almeno il vantaggio. Lo trova il Tor Sapienza, dopo un paio di ghiotte chance gettate alle ortiche da Barbarisi: al 24’ Bortoloni trova proprio Barbarisi al limite con un cambio di gioco, assist perfetto per Scardini che non sbaglia a tu per tu con Gazerro. Il Morolo sembra incapace di reagire, ma nel finale trova il pari sugli sviluppi di una mischia grazie a Bispuri, davvero bravo ad avventarsi sulla seconda palla e a calciare dal limite. Finisce 1 – 1, il discorso qualificazione si chiuderà al ritorno fra due settimane. Nel frattempo, Di Loreto può essere contento dell’impegno dei suoi giovani.

Ufficio Stampa PC Tor Sapienza

Lascia un commento