Lega Pro, Girone A – Salto in avanti del Monza, Viterbese battuta. Le parole di Bertotto e Zaffaroni in conferenza

VALERIO BERTOTTO, ALLENATORE VITERBESE: 

“Sono partite queste che, se non la sblocchi subito, risultano difficili. Se avessimo segnato con Jefferson a fine primo tempo, sarebbe stata un’altra partita. Stavolta gli episodi non ci hanno premiato. Dobbiamo evitare le piccole cose che fanno la differenza in negativo. Bisogna maturare la consapevolezza che partite difficili non bisogna perderle. Questa è una squadra equilibrata. Non abbiamo perso brillantezza o entusiasmo. Quando abbiamo più spazio risultiamo migliori, ma dobbiamo maturare quando ci sono meno. Non capisco la tanta negatività intorno a noi perché lavoriamo bene. Dobbiamo avere pazienza. Il campionato è lungo. Celiento ha avuto un problema intestinale nella notte ed è risultato indisponibile”.

 

MARCO ZAFFARONI, ALLENATORE MONZA:

“Sono contento per aver superato questo ulteriore esame di maturità contro una squadra in ottima salute. È una vittoria importante. Quando abbiamo avuto la possibilità di offendere, ci siamo riusciti. Abbiamo mantenuto la stessa intelaiatura dello scorso anno di Serie D, ma le difficoltà sono maggiori. Questi risultati ci aiutano a crescere. La Viterbese è un’ottima squadra, ha qualità sia nei singoli che di gruppo. Per me il campionato si delineerà più avanti”.

Lascia un commento