Eccellenza, Girone A – Eretum, mister Perrotti chiede la giusta mentalità: “L’Atl. Vescovio ha entusiasmo, ma punteremo a vincere”. Poi stila la griglia delle favorite…

Fabrizio Perrotti non teme il freddo, anzi. Essere vicino alla vetta della classifica gli piace talmente tanto che lui vorrebbe sentire ancora più freddo: “Al di là delle battute che si fanno sul fatto della vetta o meno sono molto soddisfatto del cammino intrapreso dalla squadra in questa parte iniziale della stagione. L’Eretum Monterotondo in queste prime quattro giornate di campionato ha ottenuto dieci punti sfidando squadre molto blasonate come Valle del Tevere, Ladispoli, Astrea, Vis Artena. L’altra squadra che abbiamo affrontato, il Tolfa, domenica scorsa ha bloccato in casa una delle corazzate del campionato, la Crecas Palombara. Nonostante il calendario duro la squadra ha giocato bene e i risultati testimoniano il buon lavoro fatto dai ragazzi”.
Perrotti poi stila una lista di squadre che secondo lui sono destinate a fare l’andatura: “L’Artena, l’Unipomezia al momento mi sembrano le squadre meglio attrezzate per durare a lungo. Sono convinto che nelle prossime giornate verranno fuori anche la Valle del Tevere e la Crecas Palombara. Squadre che hanno grandi giocatori in organico ma che al momento ancora non vanno a pieni giri”. Domenica l’Eretum Monterotondo giocherà in trasferta sul campo dell’Atletico Vescovio. La formazione di Pansa domenica scorsa si è resa protagonista di un blitz vincente in trasferta ed è quindi in uno stato di grazia psicologico: “Dovremo fare molta attenzionespiega Perrottiperché questa squadra è giovane ed è piena di entusiasmo. Dovremo tirare fuori una grande prestazione per mantenere il passo delle prime della classe”.
La squadra di Perrotti quando gioca in casa è molto attenta in copertura, subisce poco, per poi ripartire in contropiede. Così ha battuto la Valle del Tevere, gol di Andrea De Marco, così ha vinto contro la Vis Artena, ancora grazie ad un gol dell’attaccante classe 1994 e poi ha pareggiato contro l’Astrea, gol di Pascu. In trasferta invece l’Eretum Monterotondo osa di più e dopo la sconfitta di Ladispoli ha battuto il Tolfa 3-2 grazie alle reti di Moronti, De Marco e Pascu. “Noi punteremo alla vittoria ma dovremo fare una grande partita per battere questa squadra”. Mister Perrotti e tutta la squadra vorrebbero dedicare una vittoria allo sfortunato giovane calciatore gialloblù Michele Cericola che domenica scorsa in occasione della gara di campionato si è seriamente infortunato. “Peccato – spiega il mister – perché il ragazzo stava andando molto bene e domenica era partito titolare. L’infortunio è serio ma tutta la squadra, la società gli è vicino. Noi tutti gli auguriamo una pronta guarigione e naturalmente lo aspettiamo al più presto”.
di Sergio Toraldo – Tiburno.tv

Lascia un commento