Eccellenza, Girone B – Insieme Ausonia, morale e fiducia alta. Il ds Iodice: “Terza vittoria consecutiva, ho visto buone cose”

L’Insieme Ausonia batte ed agguanta il Morolo in classifica. Raggiunta quota 9, la cura Rosolino porta i suoi frutti. I biancazzurri non lasciano speranze agli uomini di Campolo e danno continuità alla vittoria – seppur poco utile – in Coppa di mercoledì, ai danni della Cavese. Il ds Carlo Iodice ha parlato così ai microfoni de Ilmessaggero.it:

«Abbiamo giocato veramente una buonissima gara raccogliendo la terza vittoria consecutiva compresa quella di mercoledì in Coppa Italia dall’avvento in panchina di mister Alessandro Rosolino. Mercoledì però pur vincendo abbiamo subito tre reti, oggi invece siamo stati più attenti e concentrati non subendo reti. È vero che la gara è stata equilibrata, anche il Morolo ha avuto buone occasioni per andare in vantaggio e la nostra prima rete è stata fortuita, un cross strano di Di Vito calcolato male dal loro portiere, ma siamo stati sempre compatti e quando il Morolo ha cercato di pareggiare abbiamo sfruttato gli spazi raddoppiando. Vittoria della svolta? Presto per dirlo, non credo sia ancora la svolta anche se sono tre punti importanti e la classifica ora è buona. Vorrei aspettare la gara casalinga di domenica contro la Nuova Florida tra le migliori squadre del campionato, per avere un giudizio più approfondito, sarà un banco di prova importante. Comunque dall’avvento di Rosolino ho visto cose buone, il mister sfrutta molto le fasce laterali. Soprattutto a destra siamo stati molto pericolosi Mi è piaciuto anche l’esordio del nuovo difensore, l’argentino Cassini. Gli attaccanti magari non segnano, ma tipo Mariniello lavora molto per la squadra sono sicuro presto si sbloccherà in campionato. Ora il morale è buono, guardiamo con più fiducia e tranquillità al futuro».

Lascia un commento