Promozione, Girone D – Il MSGC ci sta prendendo gusto. Il dg Coratti prima dell’impegno con la Mistral Gaeta: “Attenzione, vorranno riscattarsi…”

Il Città Monte San Giovanni Campano alla ricerca del poker in casa del Mistral Città di Gaeta. I tre successi consecutivi, dopo il pari nella prima in casa del Terracina, hanno proiettato i giallo-azzurri di mister Maurizio Promutico a ridosso della vetta della classifica guidata dal Monte San Biagio. Al “Riciniello” di Gaeta si giocherà a partire dalle ore 11:00 ed i ciociari lo faranno senza gli infortunati Giovanni Sili e Silvio Paglia.

Il direttore generale monticiano, Alessandro Coratti, ha voluto ripercorrere la vittoriosa gara casalinga con l’Alatri di mister Ceci: «Il match vinto contro l’Alatri non è stato affatto semplice in quanto ci siamo trovati di fronte un avversario molto forte in tutti i reparti. Aggredivano molto la palla affidandosi alle ripartenze in fase d’attacco. Da quanto visto considero bugiarda la loro posizione in classifica e giocando in questo modo presto dovrebbero risollevarsi dai bassifondi della classifica! Da parte nostra abbiamo faticato non poco ad imporre il gioco, non esprimendoci come nelle gare precedenti ma l’importante era conquistare i tre punti e Iozzi e compagni sono stati bravi in questo. Complimenti ai ragazzi e a mister Promutico per aver saputo soffrire, senza arrendersi, credendo nella vittoria sino alla fine. Una forte prova di crescita mentale e agonistica. Come ampiamente detto in altre circostanze si tratterà di un campionato difficile e a spuntarla sarà la squadra che ci crederà sino in fondo».

A Gaeta con quale spirito si presenterà la squadra? «Affronteremo un avversario ostico che avrà voglia di riscattarsi davanti ai propri sostenitori ed invertire la tendenza dei risultati negativi subite in questo avvio di stagione. Si tratterà di una gara molto delicata per entrambe le squadre; da parte nostra proveremo a mantenere il trend delle prime gare disputate…».

Area Comunicazione MSGC

Lascia un commento