UFFICIALE Prima Categoria, Girone G – Nuova Paliano, il ritorno di Zerboni: “Possiamo puntare a vincere il campionato”

La società Nuova Paliano è lieta di presentare il rinnovo di Antonello Zerboni, di Roma, attaccante. Antonello ha iniziato il suo percorso calcistico nel settore giovanile Aureliana a Roma, dopo il suo trasferimento a Fiuggi ha smesso di giocare a calcio e ha ripreso dopo qualche anno giocando a Fiuggi, Subiaco, Zagarolo, Paliano, Genazzano, Serrone, Guarcino, Piglio, Tecchiena, Veroli, Alatri, Trevi nel Lazio e una piccola parentesi al L’Aquila.

“Paliano è stato uno degli anni più belli della mia carriera, 15 anni fa con il mister Carlo Gabrielli, una persona importante nella mia vita. Quest’anno ho scelto ancora Paliano perché è un bell’ambiente, con belle persone, una sana mentalità. Conosco bene il presidente, mister Moroni, compagno di tante partite e campionati vinti insieme. Mi piace a stare a Paliano, il mio obiettivo stagionale è aiutare Andrea a far crescere i ragazzi e perché dobbiamo puntare a fare bene. Sono arrivati calciatori importanti come Gizzi, Vannoli e Iacocagni, io direi che possiamo puntate anche a vincere il campionato! Questa settimana sarà dura perché ci prepariamo all’inizio della stagione!”.

Cosa pensa Gizzi di Zerboni? “Antonello è un giocatore straordinario, è quel tipo di giocatore che ragiona prima dell’avversario, tanta tattica nella mente, ma se non riuscirai a capire il suo modo di ragionare in campo, non potrai mai giocare accanto a lui. Nella sua carriera ha segnato tanto, tanto, tanto, è un vero compagno di squadra. Mi ricordo che l’anno che abbiamo vinto il campionato a Genazzano lui fece 21 gol e il suo compagno di gol era Stefano Casali, un altro gran bel giocatore che andò in bambola e si fermò a 15 gol. Ma quando Zerboni se ne accorse fece del tutto per spronarlo e lo fece arrivare a 20 gol. Insomma un giocatore incredibile anche con tutta l’età sulle gambe e nella testa, ‘bella bionda mia,’ cosi lo chiamo!”.

Area Comunicazione Nuova Paliano

Lascia un commento