Eccellenza, Girone B – Calì uomo copertina di un’Audace che piace. Ed il Trapani ci fa un pensierino…

Aimone Calì, capo-cannoniere dell’Eccellenza Laziale (7 goals in 3 partite) sta catalizzando l’attenzione di tutti gli addetti ai lavori. L’ex Roma, Lazio, Massese e Racing Roma si è inserito perfettamente negli schemi del Player Manager dell’Audace-Savoia Daniele Greco, diventandone il terminale offensivo.

Il forte calciatore, nato nel 1997, ha conquistato tutto il mondo Audace per la sua simpatia e disponibilità, diventando ben presto il beniamino di tutti coloro che la domenica accorrono a vedere le partite di calcio sia allo stadio “Le Rose” di Genazzano che in trasferta. L’enclave Pisoniano-San Vito Romano-Genazzano ha trovato il suo alfiere, qualcuno sogna in grande, ma la realtà è che viviamo spensierati da 3 anni a questa parte, un periodo di grande espansione, essere costantemente nell’establishment di alta quota della classifica del maggior campionato dilettantistico laziale ci onora, la storia ha sancito l’iscrizione nel palmares della Coppa Disciplina e come al solito siamo un club che lancia sempre qualche giovane nei professionisti. E ad ad oggi il Trapani ha già strizzato l’occhiolino… Se son rose fioriranno, ma di questo argomento ne parleremo più avanti (a fine campionato).

Dg Marco Guidi – Audace

Lascia un commento