Promozione, Girone D – Big match ad Itri, è di scena il Gaeta. Le voci dei protagonisti a due giorni dall’incrocio

Siamo giunti alla terza giornata per il campionato di Promozione Laziale girone D e dopo le prime due giornate di campionato molte squadre sono in cerca di conferme,mentre altre cercano riscatto. Big match di giornata sarà il derby tra le due nobili decadute dall′Eccellenza, Itri e Gaeta, due formazioni che, dopo le amare retrocessioni dello scorso anno, puntano quanto prima a risalire la china e a tornare nel massimo campionato regionale.
Il Gaeta dopo le prime due giornate ha racimolato 4 punti, frutto di una vittoria,quella di Casalvieri (siamo ancora in attesa della decisione del giudice sportivo) e di un pareggio, quello di domenica scorsa al Riciniello contro il Real Cassino. “Siamo alla terza partita su 34 e ci preparando bene per riprendere la strada della vittoria”, ha dichiarato mister Pietro Capuccilli.
L′Itri di Mister Giorgio Minieri arriva da una sola gara ufficiale disputata, quella d′esordio vinta contro il Priverno, visto che la gara di domenica scorsa contro il Suio Castelforte è stata interrotta causa impraticabilità di campo e si rigiocherà mercoledì 20 Settembre. “La gara sospesa domenica scorsa ha cambiato anche il lavoro svolto durante la settimana” ha dichiarato l′allenatore aurunco. Mentre per Stefano Rossini: “Sarà sicuramente una partita difficile. Loro sono cambiati molto rispetto allo scorso anno. Abbiamo avuto qualche informazione e sappiamo che sono un’ottima squadra, tecnicamente molto valida. Abbiamo voglia di giocare questa partita, che sarà importante per capire il nostro valore”.
Vista la qualità dei giocatori in campo e le ambizioni delle due squadre, non mancherà lo spettacolo. Appuntamento dunque per Domenica 17 Settembre alle ore 11:00 presso lo Stadio Comunale di Itri con direzione arbitrale affidata al sig. Cristiano Ursini di Pescara coadiuvato dagli assistenti Pasquale Picillo e Rocco Aceti della sezione di Cassino.
Per Sportgaetano, Nicholas Gataleta.

Lascia un commento