TEST MATCH – Il Vitorchiano blocca la Nuova Bagnaia

In una serata dalla temperatura quasi autunnale, il Bagnaia incappa nel secondo pareggio consecutivo nella terza amichevole di questo precampionato 2017/18. Di fronte il vivace Vitorchiano di mister D’Andrea che schierava alcuni buonissimi giocatori che potrebbero certamente militare in categorie superiori. Il Bagnaia scendeva in campo con un 4-3-3 che vedeva in porta Pallotta, la difesa da destra Stefano Arriga, Zena, Giusti e Rocchi i tre centrocampisti erano, Petretti centrale, alla sua destra Guerrini e alla sua sinistra Mei, il centravanti Salfa e sugli esterni Varletta e Alessio Arriga. Nella parte iniziale del primo tempo si sono viste le stesse difficoltà emerse a Montefiascone, poi pian piano il gioco è diventato più fluido e il Bagnaia è riuscito ad imbastire alcune interessanti azioni che non si sono concretizzate, un pò per l’abilità del portiere avversario un pò per l’eccessiva macchinosità degli avanti Bagnaioli. Si andava al riposo sullo 0 a 0.

Nella ripresa Andrea Proietti prendeva il posto di  Pallotta e gli altri 10 rimanevano al loro posto. Il Bagnaia si dimostrava molto intraprendente e un pò più determinato in zona gol. Infatti Salfa riusciva  a battere il portiere avversario dopo un’azione sulla destra di Varletta. Cominciava la girandola dei cambi e Tardani prendeva il posto dello stesso Salfa, Delle Monache e Menè entravano al posto di Mei  e Guerrini, poi Pereira per Rocchi, Signore per Stefano Arriga e Di Meo per Giusti. Nel frattempo il Vitorchiano trascinato da un Carletto Lanzi un po’ appesantito ma sempre bravissimo e con una classe degna di molte categorie superiori riusciva a bucare 2 volte di testa la difesa Bagnaiola in grande difficoltà sulle palle alte. Prima era Luca Marcoccia e poi Gabriele Egidi a mettere la palla alle spalle di Proietti Ragonesi. Negli ultimi 10 minuti il Bagnaia presa per mano da Delle Monache e Petretti, collezionava altre 2 o  3 occasioni da gol ed era, finalmente, Varletta a raggiungere il pareggio a pochi istanti dalla fine. Ancora assenti il bomber Fratini e Antonio Proietti Ragonesi, il Bagnaia ha mostrato alcuni progressi rispetto all’amichevole precedente e confermato dei difetti, caratteristici di questo momento della stagione. Il prossimo appuntamento è sabato prossimo alle ore 16.00 al Barco per affrontare la compagine di casa che, finalmente, dopo qualche stagione di solo settore giovanile, torna a disputare i campionati di categoria.

Ufficio Stampa Nuova Bagnaia

Lascia un commento