Promozione – Maglianese, nessun timore reverenziale. Il player manager Lucà: “Sempre a testa alta, massimo impegno. A fine stagione tireremo le somme”

Si torna a Magliano Sabino, anche se Collevecchio ha portato davvero fortuna. La Maglianese vuol farsi trovar pronta per l’esordio storico in Promozione, datato 3 settembre. Subito dopo, il mercoledì successivo, sarà già Coppa Italia. Per questo il player manager Massimo Lucà sta spingendo sull’acceleratore per preparare il roster in vista di un campionato probante. Come racconta al portale Ilmessaggero.it:

 

“Stiamo svolgendo la preparazione sul campo da più di una settimana e tutto procede nel migliore dei modi. Oltre agli esercizi di carattere fisico-atletico, stiamo perfezionando l’inserimento dei nuovi arrivati e faremo di tutto per farci trovare pronti all’inizio del campionato. La possibilità di giocare nuovamente di fronte al nostro pubblico costituirà una forza in più e contiamo sul sostegno e la collaborazione di tutti. Non sappiamo ancora se saremo inseriti nel girone reatino o quello viterbese-romano ma non abbiamo particolari predilezioni: siamo una neo-promossa ma non nutriamo timori reverenziali per nessun avversario e affronteremo ogni gara a testa alta e col massimo impegno. Poi a fine stagione tireremo le somme”.

Lascia un commento