UFFICIALE Prima Categoria – Il Settebagni suona la carica: preso Luca Proietti. Lelli saluta dopo 8 stagioni

Dopo un mese e mezzo in cui il Settebagni ha viaggiato a luci spente, in pochi giorni si infiamma il mercato biancorosso. De Marco e Salustri mettono in fila due colpi importanti per rinforzare la prima squadra; dopo Fia, il Presidente Miliucci si regala un nuovo acquisto per festeggiare al meglio i suoi 70 anni, Luca Proietti. La società mette a disposizione di mister Tramati un  calciatore con molta esperienza: cresciuto nelle giovanili del Monterotondo, Luca lascia la società che aveva rappresentato la sua infanzia per vivere avventure importanti in Eccellenza e Promozione nella Pro Calcio Sabina dove milita per 6 anni e nel Riano dove vive 3 anni da protagonista in Promozione. Dopo queste due lunghe esperienze Proietti lascia il Riano per tornare alla città di Monterotondo arricchendo il suo curriculum di campionati di Eccellenza e Promozione. Nell’ultima esperienza al Rignano ha giocato in Prima Categoria e da oggi vestirà la maglia biancorossa. Il colpo collezionato da De Marco e Salustri non é stato difficile perché il ragazzo ha dimostrato sin da subito interesse per un progetto valido ed ambizioso e rappresenta il profilo giusto per il gruppo in cui viene inserito.

 

Si conclude ufficialmente il rapporto calcistico tra il calciatore Daniele Lelli e la società A.S.D. Settebagni Calcio. Un legame sportivo lungo 8 anni in cui il giocatore ha dimostrato passione, rispetto e attaccamento ai colori per cui ha giocato e lottato. Il numero 8 biancorosso non indosserà più la maglia del Settebagni nella prossima stagione ma sicuramente la lunga storia d’amore che lo lega alla società non finirà mai. Sono stati 8 anni molto lunghi, pieni di difficoltà durante i quali si è passati dall’elite del calcio regionale a dover ricominciare da zero e il calciatore ha accettato sempre di lottare al fianco e per conto del Settebagni senza mai avere un’uscita fuoriposto o una pretesa.

Esempio in campo e fuori dal campo, Lelli lascerà un vuoto importante in quella che ormai era diventata la sua casa. La società lo ringrazia per quanto fatto, per l’impegno e per la persona che ha dimostrato di essere e gli augura le migliori cose per il futuro.

Ufficio Stampa Settebagni

Lascia un commento