LAZIALI D’ESPORTAZIONE – Tra trasferimenti e stop forzati: Bezziccheri e Germoni salutano l’Aquila. E Di Livio…

Ieri è arrivato anche il comunicato ufficiale della S.S. Lazio in merito al futuro del centrocampista Daniel Bezziccheri: “La Società comunica […] che il calciatore Daniel Bezziccheri è stato ceduto a titolo temporaneo alla Reggina 1914″. Dopo il rinnovo fino al 2020, ora il prestito nel capoluogo calabrese in Lega Pro.

 

La I Sezione del Tribunale nazionale antidoping, nel procedimento disciplinare a carico dell’atleta Lorenzo Di Livio (tesserato Figc), lo ha squalificato per cinque mesi, a decorrere da oggi e con scadenza al 23 ottobre 2017 e condanna l’atleta al pagamento delle spese del procedimento di 378 euro. Lorenzo Di Livio, 20enne centrocampista della Ternana e figlio dell’ex ala Angelo Di Livio, era risultato positivo per ‘Thc metabolita Dl’, a un controllo Nado Italia il 6 maggio scorso, dopo la partita del campionato di serie B, Vicenza-Ternana. Il giocatore era stato sospeso in via cautelare dalla I Sezione del Tribunale nazionale antidoping, che aveva accolto la richiesta della Procura antidoping. Successivamente Di Livio aveva rifiutato le controanalisi, chiedendo di essere ascoltato prima possibile.

Era nell’aria, adesso è ufficiale: Luca Germoni è un nuovo calciatore del Parma. Il classe ’97 è stato ufficializzato dalla società gialloblù con un comunicato pubblicato sul sito ufficiale del club: “La società Parma Calcio 1913 comunica l’acquisizione a titolo temporaneo con diritto di opzione e contro-opzione del calciatore Luca Germoni dalla società S.S. Lazio. Il calciatore, nato il 1 settembre 1997, la scorsa stagione ha giocato con la maglia della Ternana, collezionando 29 presenze”. 

Lascia un commento