UFFICIALE Prima Categoria, Girone H – Piglio Affile, fioccano le dimissioni. Via anche i dirigenti Mapponi, Bruni e Veglianti: “Dato tanto, ricevuto poco”

Dopo le dimissioni di Raffaello Ceccaroni, Presidente della società sportiva SSD Piglio-Affile,  seguono ora anche quelle dei dirigenti Mapponi, Bruni e Veglianti i quali amaramente ci hanno dichiarato:

Siamo stati abbandonati al nostro destino ed é mancato sia l’appoggio pratico che  quello umano di tutti ed è proprio per questo che ci hanno  fatto veramente riflettere. Al contrario, invece, tutti ci hanno criticato e hanno puntato il dito contro la squadra, la dirigenza, l’allenatore e nessuno ci ha fatto i complimenti per il raggiungimento di una salvezza che sa di un vero MIRACOLO. Siamo invece orgogliosi di quanto abbiamo fatto per il bene del Paese e non siamo per niente sorpresi delle dimissioni del nostro Presidente  Ceccaroni, che, purtroppo, erano da tempo  nell’aria. Abbiamo fatto sacrifici enormi sotto molti punti di vista e siamo arrivati stanchi e demotivati per  tale situazione.  Ci  dispiace però perchè quello che avevamo messo in cantiere era  un progetto alquanto ambizioso  voluto fortemente da tutti noi per riportare il Calcio nel nostro Paese.  Lo scorso anno invece, con l’appoggio di tutti, abbiamo stravinto un Campionato di Terza Categoria, e per dare maggiori visibilità sportiva sia al Paese e sia ad alcuni ragazzi che sono veramente promettenti abbiamo acquistato dall’Affile il titolo di Prima Categoria. C’è, però, in noi rammarico, quello di aver dato “TANTO” ed aver ricevuto “POCO”.  Il calcio, per chi non lo sapesse, è fatto di programmazione, di serietà e di chiarezza, e non di chiacchiere da bar, ed è per questo che ringraziamo  il nostro Presidente per tutto il lavoro svolto e siamo nel totale appoggio sulle sue dimissioni”.

Giorgio Alessandro Pacetti – Anagnia.com

Lascia un commento