Seconda Categoria, Girone F – Rebibbia campione, Petrini esalta il gruppo: “Anno da incorniciare, per vincere servono voglia e passione”

Riposa il Gerano, nell’ultimo turno il Rebibbia si stacca e si prende il titolo. Sei gol in casa del Real Vicovaro, la formazione di mister Cippitelli ufficializza il prossimo passaggio in Prima Categoria. Sul proprio profilo Facebook è il direttore Ivano Petrini ad osannare il risultato sportivo del gruppo che ha contribuito a costruire:

“Anche questa stagione calcistica è finita, una Seconda Categoria vinta con un campionato in testa dall’inizio alla fine, il tutto grazie ad un gruppo di persone fantastico che ha creduto in un progetto iniziato con la voglia di mettere su una squadra per fare bene, con tante tante incognite, giocatori quasi tutti nuovi a cui abbiamo potuto offrire solo la nostra passione. La mia e quella di mister Cippitelli, grande come sempre sia come tecnico che come motivatore, ma soprattutto grandissima persona. Poi Mario, indispensabile collante con la squadra. I dirigenti vari, il presidente che ci ha dato fiducia. Ora posso dirvi grazie! La soddisfazione, l’appagamento di questa impresa fatta da ragazzi che hanno avuto la nostra sola passione e ci hanno dato tantissimo, andando oltre tutto e tutti in cambio di qualche pallone, un campo, a fronte di tutto, tra salti mortali per allenarsi, tra turni di lavoro, famiglie, fidanzate e problemi vari. Il calcio vero ha trionfato su tutto… È stato un anno da incorniciare, a dimostrazione che per vincere servono soprattutto la voglia e la passione”.

Lascia un commento