Seconda Categoria, Girone L – Zena Lodeno, affermazione anche contro il Pibe de Oro: sugli scudi sempre bomber Delfi

Zena Lodeno vs Pibe de Oro 3 – 2

Delfi (2) Notari

Bellissimo sole sul Montecompatri Sporting Center e bellissima partita tra due squadre che cercano punti per migliorare la classifica finale e sperare ancora nel miracolo di un posticino in Coppa Lazio. Fischio di inizio con lo Zena sceso in campo con un nuovo modulo.. difesa a tre obbligata per mister Nardi in virtù delle svariate assenze degli esterni di difesa. Nei primi minuti il 3 5 2 però non da una solidità difensiva soddisfacente mentre la fase offensiva riesce spesso a rendersi pericolosa con azioni ben manovrate con palla a terra.
Ne esce fuori una partita ricca di occasioni con azioni da una parte e dall’altra in cui segnaliamo ben 4 traverse colpite, due per parte. Gli ospiti in una ripartenza riescono ad andare in vantaggio ma passano 5 minuti e bomber Delfi pareggia con un sinistro perfetto ad incrociare. Il primo tempo finisce sul risultato di 1 a 1 con le squadre in calo e sofferenti al caldo estivo.

Il secondo tempo riparte come il primo e ancora una volta gli ospiti passano in vantaggio con una azione viziata forse da un fuorigioco. Girandola di sostituzioni per i rossoblu che tornano al 4 2 3 1 e riescono nel giro di 15′ a trovare prima il pareggio con Notari e poi il definitivo vantaggio ancora con Delfi. Il Pibe de Oro forte di una migliore condizione fisica chiude lo Zena nella propria metà campo lasciando però svariate ripartenze ai rossoblu che più volte sfiorano il gol della sicurezza. Finisce 3 a 2 per lo Zena che in queste ultime 8 partite ha raccolto la bellezza di 17 punti ( 5 vittorie 2 pareggi e 1 sola sconfitta)… Lasciando un rammarico ancora maggiore per una stagione che poteva regalare altre soddisfazioni.

Area Comunicazione Zena Lodeno

Lascia un commento