Eccellenza, Girone A – Salve Eretum, Crecas e Montecelio. Tre storie diverse, tra aspettative mancate e annate complicate

A pochi minuti dal termine della stagione calcistica regolare, cominciano ad arrivare le prime importanti sentenze dettate dai campi e dagli scontri calcistici della domenica appena trascorsa.

In Eccellenza, salvezza matematica per Eretum Monterotondo, Crecas Palombara e Montecelio. Diverse le aspettative ad inizio anno per i club, ma comunque arriva una soddisfazione comune, quella di aver mantenuto la categoria. Per i primi, decisiva la vittoria casalinga nell’ultimo turno contro La Sabina per 8-2, che ha visto tra i migliori del match i tiburtini Tommaso Taverna e Danilo Ranieri, protagonisti assoluti di questo traguardo centrato.

Per il Crecas Palombara discorso leggermente diverso, visto l’ottimo inizio di campionato che faceva immaginare e sperare in altri obiettivi. Fondamentale ai fini della salvezza i 16 gol messi a segno da bomber Gallaccio, ex Chelsea Primavera e autentico idolo in terra sabina.

Solimina e i suoi festeggiano invece la mancata retrocessione in Promozione del Montecelio, dopo un’annata difficile trascorsa tra mille peripezie in casa gialloblù.

Alessandro Galastri – Dentromagazine.com

Lascia un commento