BONUS EXTRA Settore Giovanile – L’Antignano somma una penalizzazione record: -118 punti!

Una squadra calcistica giovanile livornese rimedia una penalizzazione record di ben 118 punti. Stiamo parlando degli esordienti dell’Antignano, ma in questo caso i protagonisti della vicenda non sono i giocatori classe 2004. La penalità è stata inflitta nei giorni scorsi dal giudice sportivo in riferimento a una partita dell’8 aprile scorso dove, a seguito del referto arbitrale, erano stati sanzionati due dirigenti e l’allenatore per aver aggredito e insultato l’arbitro. Secondo quanto riferisce ‘Il Tirreno’, il primo ha lanciato una pallonata al direttore di gara, l’altro ha scagliato una bottiglietta dalla tribuna. Il tecnico espulso, ha subito una squalifica fino all’8 maggio, mentre i due dirigenti hanno cumulato 13 mesi di squalifica. In base ai regolamenti, il cumulo delle squalifiche personali di tesserati fa scattare punti di penalizzazione in classifica a danno della squadra a prescindere dalla gravità dei singoli fatti.

Lascia un commento