Prima Categoria, Girone A – Figuraccia della Virtus Acquapendente: 7 gol sul groppone griffati Montalto

VIRTUS ACQUAPENDENTE – USD MONTALTO               1-7

(PRIMO TEMPO 0 – 3)

VIRTUS ACQUAPENDENTE: Alberelli, Paoletti, Uderzo, Picchiotti, Pedetta, Camilli (29° st Marziali), Fini, Brinchi, Palumbo, Pagliacci, Cardellini (15° st Del Segato)

A DISPOSIZIONE: Santini

ALLENATORE: Serafinelli

 

USD MONTALTO: Rosciani, Cossu (5° st Nita), Tomassini,   Giorgio Chiaranda, Malè (21° st Borreale), Menicucci, Lucci, Testa, Provinciali, Rosati (17° st Alberti), Maffei

A DISPOSIZIONE: Ventolini, Serafini, Matteo Chiaranda, Massimiani

ALLENATORE: Pera

 

ARBITRO: Simone Crescenzi Comitato di Viterbo

 

MARCATORI: 12° pt Giorgio Chiaranda (UM), 18° pt Giorgio Chiaranda (UM), 31° pt Maffei (UM), 3° st Rosati (UM), 31° st Provinciali (UM), 34° st Fini (VA), 38° st Provinciali (UM), 45° st Nita (UM)

 

NOTE: Ammonito 45° pt Brinchi (VA)

 

Il Montalto vince, vola in solitario in vetta alla classifica ma, soprattutto, dimostra con il gioco espresso al “Dario Dante Vitali” di meritarsi l’appellativo di favorita principale tanto alla vittoria finale del Girone quanto al passaggio di Categoria. Priva ancora di troppo titolari per poter confrontarsi alla pari con una team tirrenico superiore attualmente per profondità e qualità di organico, la Virtus subisce tre reti in trentuno minuti ma mette in luce un numero uno come Alberelli che con le parate su Menicucci, Rosati, Provinciali sale di un abbondante “gradino step” nella personale crescita tattico-tecnica. Il cross di Paoletti e la rovesciata strappa applausi di Cardellini il primo acuto di una compagine aquesiana che trova ancora difficoltà di finalizzazione in zona goal. La doppietta di Provinciali, e le reti di Rosati e Nita allargano la forbice risultato in una ripresa in cui tra i tirrenici brilla la stella cristallina di Maffei. La rete di Fini premia gli sforzi aquesiani che con Palumbo, Picchiotti, Cardellini, Pagliacci e Del Segato trovano soluzioni coraggiose ma purtroppo ancora ulteriormente prive di precisione. Aquesiani di nuovo in campo Domenica 7 Maggio alle ore 11.00. Presso lo Stadio “G. Cardoni” di Tarquinia (manto in terra battuta) avversario una ASD Velka desolatamente ultimo in classifica.

Ufficio Stampa Virtus Acquapendente

Lascia un commento