Eccellenza, Girone B – Audace, il messaggio del dg Guidi: “Questa è una vetrina per il futuro, non si pagano provvigioni!”

“Avviso a tutti i procuratori e direttori sportivi, l’Audace non è assolutamente monomandataria per i calciatori sia in entrata che in uscita, quindi se c’è qualcuno interessato a nostri tesserati si faccia avanti solo se ci sono possibilità di accordo con club professionistici. Altrimenti non si firmano procure o trasferimenti in bianco. Nel contempo chi ha da proporre calciatori sappia che qui non si pagano provvigioni per nessuno in entrata, in quanto – se è bravo – lo stesso potrà disporre di una bellissima vetrina dove poter mettere in mostra le proprie qualità calcistiche ed al termine della stagione il suo procuratore sarà libero di trasferirlo nelle categorie superiori, guadagnando giustamente dal club acquirente“.

Marco Guidi, dg Audace

 

Lascia un commento