Prima Categoria, Girone E – Buon punto per lo Sporting Torbellamonaca in casa del Setteville Caserosse

SETTEVILLE CASEROSSE-SPORTING TORBELLAMONACA 0-0
SETTEVILLE CASEROSSE: Cicalissi, F. Pirinu, Lombardi, Scuotto (1′ st Prunas), S. Vernile, Mari, Petrucci, Baccari, Uzzo (7′ st Magrini), Lamonarca, Maio (36′ st El Sbai). A disp.: Fabio, Vulpiani, Iannilli, Cataldi. All.: Di Vico
SPORTING TORBELLAMONACA: Morelli, Martino (38′ st Romanazzi), Passeri, Baldoni, Marconi, R. Valentino, Campeis, Cesari, D. Abatecola (41′ st Taglieri), Antunes, Alberta (26′ st Biagioni). A disp.: Campagnoli, C. Mancuso. All.: M. Mancuso

Nel recupero della ventunesima giornata, Setteville Caserosse e Sporting Torbellamonaca non vanno oltre lo 0-0, al termine di una gara dai due volti. Lo Sporting alterna un primo tempo ben giocato, in cui avrebbe meritato il vantaggio, ad una ripresa che pecca di lucidità, con poche azioni ben manovrate. Il Setteville, dal canto suo, nella prima frazione di gioco non riesce a pungere, mentre nel secondo tempo aumenta la pressione, ma senza ottenere gli effetti sperati.
Massimiliano Mancuso sceglie il 4-4-1-1, con Antunes alle spalle dell’unica punta Diego Abatecola. Proprio gli arancioneri partono meglio, orchestrando buone azioni e creando le prime occasioni dell’incontro. Al 7′ Campeis, dopo una triangolazione con Antunes, prova un diagonale in scivolata e la palla va alta non di molto. Due minuti dopo, Diego Abatecola evita un difensore e calcia dal limite, trovando la presa in tuffo di Cicalissi. Al 16′ Antunes con un bel passaggio lancia a rete Diego Abatecola, ma il suo tiro viene respinto di piede da Cicalissi, che si salva in uscita. Passa un minuto e proprio Diego Abatecola insacca di testa, ma l’arbitro annulla il gol per un presunto fallo dell’attaccante. Faticano a reagire i locali, che comunque al 45′ chiedono un calcio di rigore: l’arbitro lascia correre.
Nella ripresa il Setteville cerca di fare la partita. Al 3′, su un cross dalla destra, l’incornata di Uzzo colpisce il palo. Sull’altro fronte, al 19′, Alberta verticalizza per Diego Abatecola, che viene anticipato dall’uscita bassa di Cicalissi. Lo Sporting fatica ad incidere, ma lotta su tutti i palloni. Non è da meno la squadra di casa, e ne viene fuori una gara piuttosto spezzettata. Al 29′ spreca un’importante chance Magrini: su un lancio dalle retrovie, il numero 18 vince un rimpallo, si libera in area, ma col destro spedisce di poco a lato. Al 33′ Petrucci dalla destra imbecca Maio, che calcia debolmente col mancino e Morelli blocca. L’arbitro comanda quattro minuti di recupero, nei quali entrambe le squadre si rendono potenzialmente pericolose. Al 46′ nasce una mischia nell’area ospite, ma Raffaele Valentino risolve spazzando via la sfera. Sul capovolgimento di fronte, Antunes in contropiede serve l’accorrente Biagioni, che viene ostacolato al limite dell’area e l’azione sfuma.
Al triplice fischio lo Sporting Torbellamonaca si porta a tre punti di vantaggio sull’Atletico Cerreto. Dopo la sosta, il team di Mancuso ospiterà sabato 22 proprio i cerretani, in una sfida che potrebbe valere la matematica salvezza. Il Setteville Caserosse, al suo terzo risultato utile consecutivo, si ritrova a -4 dalla Roma VIII, sesta in classifica.

Lascia un commento