Eccellenza, Girone B – Cedial fermato a Morolo, la disamina del ds Zenga: “Siamo in gran forma, domenica vogliamo la grande prova contro l’Aprilia”

Il rammarico post gara del diesse Guido Zenga la dice lunga sulle ambizioni del Cedial Lido dei Pini. La formazione di Panicci ha impattato domenica sul campo del pericolante Morolo, invischiato in piena zona play out. Un punto frutto del sigillo di Laghigna dopo l’iniziale – rocambolesco – svantaggio. Il dirigente lidense – sulle pagine de Ilmessaggero.it – preferisce già proiettarsi alla sfida contro il lanciato Aprilia di Venturi. Incrocio per palati fini e non dall’esito scontato

 

«Assolutamente per noi sono due punti persi. Abbiamo creato almeno quattro occasioni clamorose e siamo stati padroni del campo gestendo il pallone per quasi tutti i 90’. Di positivo nella gara di Morolo c’è che abbiamo confermato di essere davvero in grande forma. C’è del rammarico, ai punti meritavamo la vittoria, ma ormai è andata così adesso il nostro pensiero è tutto rivolto al match di domenica quando al “Chimenti” ospiteremo l’Aprilia e vogliamo fare un grande match».

Lascia un commento