Prima Categoria, Girone A – Avvincente testa a testa tra Doc Gallese e Montalto. La Virtus Acquapendente non regala nulla, patron Bacchi: “Vittoria meritata, ci piacerebbe stupire…”

Giornata che vede il campionato tornare improvvisamente in inverno, pioggia un po’ ovunque con campi allagati tanto che, la capolista Gallese è costretta a rinviare la partita di Pianoscarano, ne approfitta il Montalto corsaro a Latera, 0-4 il risultato pesantissimo per i padroni di casa e primo posto per i tirrenici che allungano anche sul Bomarzo fermato sul pari, 1-1 a Bagnaia, pareggio per 1-1 del Pilastro sul campo della Maremmana, punto che permette ai rionali di tornare al quarto posto solitario, dietro si fanno sotto Canepinese, 6-1 al Tarquinia e Virtus che vince a Tuscania, 1-3, girone di ritorno da primato per la squadra di Acquapendente, ancora pari, 1-1 a Valentano, con la squadra di casa ancora in ombra, il Bagnoregio torna a muovere la classifica dopo tre sconfitte consecutive, Capranica che vince contro l Ischia, 4-2 in una partita ricca di gol.

Campionato ormai nel vivo, la lotta per il titolo tra le prime tre anche se, il Bomarzo sembra accusare un po’ di stanchezza, più brillante il Montalto, 4 gol sul campo di Latera sono tanta roba, le seconde linee vedono in risalita Canepinese e Virtus che rosicchiano domenica dopo domenica punti al Pilastro, anche la Maremmana, nonostante il buon pareggio sembra accusare un po di stanchezza per l ottimo girone di andata, dietro tutto fermo le posizioni di coda sono già decise con il Tarquinia ormai spacciato.

Il prossimo turno vedrà le prime della classe giocare in casa, big mach a Montalto, dove arriva il Pianoscarano in una partita che promette spettacolo, per il Gallese ospite scorbutico, il Valentano di Antolovic è sempre da prendere con le molle, compito più difficile per il Bomarzo che riceve il Bagnoregio, una mancata vittoria potrebbe essere fatale per i sogni primato, compitino facile per il Pilastro che ospita il Tuscania, qui il problema potrebbe essere la mancata concentrazione, altra partita che offre spettacolo quella tra due squadre in salute, Virtus-Canepinese per continuare ad inseguire una posizione di prestigio, la Maremmana va ad Ischia mentre il Latera va a far visita al Tarquinia, Bagnaia-Capranica chiude la giornata.

In casa Virtus si gode del buon momento, nonostante le tante, troppe assenze la squadra sembra aver trovato la giusta personalita, queste le parole del Presidente Bacchi a fine partita: “Abbiamo disputato una buona gara, contro un avversario ben organizzato e su un campo difficile, la squadra si è ben comportata, vittoria importante e meritata, sono contento della prestazione di tutti ma in particolare per i due gol di Palumbo, ragazzo d’oro a cui va il mio affetto personale, prestazione eccellente per Pinzi e per Uderzo, ma tutti hanno giocato una buona partita. Ora ci prepariamo per la prossima, la Canepinese sarà il miglior avversario per dirci dove possiamo arrivare, viviamo domenica dopo domenica ma è certo che ci piacerebbe stupire…”.

Area Comunicazione Virtus Acquapendente

Lascia un commento