Promozione, Girone B – Il Cantalice ci ha preso gusto, Salto Cicolano di nuovo in pericolo. La Spes Poggio Fidoni trova un punto incoraggiante

Si fosse svegliato prima. Questa frase risuona da un po’ nella nostra testa, ma ci conferma quello che abbiamo sempre pensato da inizio stagione: Cantalice è una squadra che può vincere questo girone.

CANTALICE DA URLO — Peccato per i pareggi, peccato per il momento no. Ormai il passato è passato e bisogna guardare avanti. Certo la prestazione in trasferta contro la capolista S. Angelo Romano, è stata di livello, anzi over category. 3 a 1 e tutti a casa, con un dominio tecnico e tattico importante. Quinto successo consecutivo in campionato e vetta che torna a meno 8. Tanti, troppi, ma comunque ancora c’è vita e speranza, visto che in fondo, mancano 10 partite ed il S. Angelo Romano è in piena crisi di risultati. Zona playoff distante solamente tre punti, in sintesi: tutto è riaperto in vetta. Una rimonta del genere andrebbe a finire direttamente negli annali, guai a fermarsi sul più bello; e pensare che a questa squadra manca anche Cavallari, infortunato, non uno qualsiasi. Che dire. Tanto di cappello alla società, che non ha cambiato in panchina quando qualsiasi altra lo avrebbe fatto, ed a Pezzotti che ha ripreso in mano la squadra rispondendo sul campo alle critiche.

LOTTA SERRATA IN CODA — La Spes tra l’altro un favoretto a Cantalice lo ha fatto, fermando in casa il Villalba secondo in classifica. 1 a 1 un pareggio importante ma che serve relativamente ai padroni di casa che non riescono a togliersi ancora definitivamente dalle “sabbie mobili” delle ultime posizioni. Comunque un passo in avanti con la consapevolezza che ci vorrà ancora un po’ per decretare lo “scampato pericolo”. Cade invece il Saltocicolano in trasferta con la Castelnuovese. Un ko che riporta i ragazzi di Senneca in “zona rossa”, visto il punticino ottenuto in casa dal Guidonia. Lotta comunque serratissima in coda, con le due reatine che hanno tutte le carte in regola per uscirne in fretta.

Manuel Scappa – Amarantoceleste.it

Lascia un commento