Giovanissimi Elite – Rieti, mister Marella insultato dai genitori. Il comunicato solidale della società (che respinge le sue dimissioni…)

La squadra perde e i genitori se la prendono con l’allenatore. Il Fc Rieti con una nota ha voluto stigmatizzare un episodio avvenuto a margine di una gara del campionato Giovanissimi Elite. Il tecnico del Rieti Giuseppe Marella è stato infatti oggetto di insulti dagli spalti. La particolarità è che gli insulti sarebbero arrivati dai genitori dei ragazzi della squadra amarantoceleste. Il tecnico, profondamente scosso dall’accaduto aveva presentato le sue dimissioni, rispedite al mittente dal club.
“Il Football Club Rieti esprime la massima solidarietà ed altrettanta vicinanza al tecnico Giuseppe Marella, condannando categoricamente l’atteggiamento assunto da alcuni spettatori durante la gara disputata domenica, nel corso della quale lo hanno apostrofato pesantemente, usando una terminologia irripetibile ed alquanto offensiva, ribadendo la massima fiducia in lui per il lavoro svolto finora e per quello che ancora può dare a questa società”.

Corrieredirieti.corr.it

Lascia un commento