UFFICIALE Promozione, Girone A – Separazione tra il Cerveteri e mister Franci. Pratica salvezza affidata a Cotroneo

La sconfitta casalinga di domenica con l’Atletico Ladispoli ha fatto precipitare la situazione nel Città di Cerveteri. E’ ufficiale il divorzio tra il tecnico Claudio Franci e la società verdeazzurra. La condizione di classifica aggravatasi nell’ultimo mese (due punti in quattro partite) e gli scontri diretti persi hanno indotto la società a dare una scossa nel tentativo di raggiungere l’obiettivo della salvezza. Una separazione alla quale la famiglia Mazzarini non sarebbe mai voluta arrivare visto che in estate era partito con Claudio Franci un progetto ben preciso con l’intento di valorizzare tanti giovani del litorale. La società si è confrontata col tecnico ex Ostiamare e si è arrivati a questa decisione.

Il Città di Cerveteri ha raggiunto l’accordo col sostituto di mister Franci. E si tratta di un gradito ritorno perchè da domani assumerà il comando delle operazioni Carlo Cotroneo, allenatore che conosce benissimo la squadra. Opportunità che il Città di Cerveteri ha colto al volo per evitare di affidare una squadra, a tredici giornate dalla fine, ad un allenatore che avrebbe dovuto ricominciare daccapo il proprio lavoro.
Una storia quella di Cotroneo che prende la squadra a campionato in corso che si verifica per il secondo anno consecutivo. La scorsa stagione accadde alla fine del girone d’andata con la squadra che fu protagonista di una rimonta straordinaria. Ora Cotroneo proverà a compiere la stessa impresa con meno tempo a disposizione. La sua avventurà partirà dal derby di domenica a S.Severa.

Calciodellatuscia.it

Lascia un commento