ESCLUSIVA Prima Categoria, Girone E – Setteville, parola all’ultimo arrivato Vernile: “Abbiamo un grande potenziale. Lo Sp. Torbellamonaca? Si salverà”

In occasione della sosta natalizia, la redazione di Lazioingol.it ha contattato alcuni tra i migliori prospetti del calcio laziale, in esclusiva.

L’appuntamento del giorno è il tuttofare classe ’91 Alessio Vernile, volto nuovo di un Setteville Caserosse che mai come in questa stagione punta a far bene. Un’icona dello Sporting Torbellamonaca fino a qualche settimana fa, poi l’addio e l’inizio della nuova avventura.

 

Feste natalizie mai così in alto per il Setteville. Sei nuovo dell’ambiente, eppure avrai già avuto modo di farti un’opinione al riguardo… “Sono circa tre settimane che mi alleno con loro. La prima cosa che ho notato è la compattezza del gruppo. Sono ragazzi che si aiutano a vicenda, è come se fosse una grande famiglia. Sono molto contento di aver fatto questa scelta, m’impegnerò al massimo per dare una mano alla squadra”.

 

Nel match contro la Fortitudo avete pareggiato, issandovi al sesto posto. Quali credi siano i reali obiettivi di classifica? “Abbiamo un grande potenziale, questo è sicuro. Ho giocato contro quasi tutte le squadre del girone e devo dire che non vedo tutta questa distanza tra noi e le formazioni al vertice. Meritavamo di sicuro qualche punticino in più. Ora avremo a disposizione tutto il girone di ritorno ed una parte di quello d’andata. Dobbiamo cercare di lasciare meno punti possibili per strada e a fine anno tireremo le somme”. 

 

Capitolo Sporting Torbellamonaca, come posso non chiederti i motivi dell’addio. Tanto più che eri il capitano arancionero… Hai scelto di rimanere nello stesso raggruppamento, andando incontro all’eventuale faccia a faccia contro la tua ex squadra, oggi terz’ultima. Pensi abbiano le carte in regola per acciuffare la salvezza? “È stato un divorzio durissimo per me, ma le cose non andavano più ed avevo bisogno di altri stimoli. Ho giocato al ‘Panichelli’ per 9 anni, lì mi sentivo a casa. Ho conosciuto gente fantastica, ho avuto la fortuna di giocare in categorie come Promozione ed Eccellenza con la maglia del Torbellamonaca: è stata un’emozione che mi rimarrà impressa nella mente per sempre! Sono sicuro che lo Sporting riuscirà a salvarsi, hanno tutte le carte in regola per farlo”.

 

Dando un’occhiata al trio di testa, sai dire qual è la compagine che credia sia la più accreditata per la vittoria del torneo? “Vedo un testa a testa tra Atletico Kick Off e Futbolclub. Il Licenza può tirare fuori molti punti in casa, dato il difficile campo, ma le favorite secondo me sono Kick Off e Futbolclub, squadre forti e complete”.

 

Al rientro dalla sosta andrà in onda un Setteville-Roma VIII, big match della 13esima giornata e derby per te. Un match con vista sulla Coppa Lazio, come te lo immagini? “Sarà una partita molto difficile, giocheremo in casa e daremo il massimo per tutta la partita. Il fatto che per me sarà un derby mi dà tanti stimoli per far bene!”.

 

Lascia un commento