ESCLUSIVA Prima Categoria, Girone F – Casilina, un anno di stop per Halimaj: “Assurdo, mi è crollato il mondo addosso”

“Sono ancora senza parole. Non mi viene da dir nulla riguardo ciò che l’arbitro si è potuto inventare. Una cosa davvero assurda”. Allibito, Egzon Halimaj. Il centrale difensivo del Casilina è rimasto a guardare domenica scorsa, mentre la sua squadra perdeva ancora. E rimarrà a guardare a lungo. Un anno di squalifica, questa la sanzione comminatagli dal Giudice Sportivo, in merito al referto scritto dal direttore di gara di quel maledetto confronto tra Casilina e Atletico Zagarolo al ‘De Fonseca’.
“Oltre che sbagliare per tutta la partita, l’arbitro è riuscito anche ad arrecarmi un danno di simile portata. Ma quale pallonata in testa?! Non l’ho proprio preso! Quando ho letto un anno di squalifica mi è crollato il mondo addosso. Ok il rosso, ok anche la squalifica. Ma non immaginavo tanto. Ero convinto di cavarmela con 2-3 giornate. E invece…”, chiosa in esclusiva ai microfoni di Lazioingol.it, il classe ’97 rossoblù, affranto.

 

Lascia un commento