Promozione, Girone D – Alatri, la soddisfazione di mister Carlini: “Stiamo facendo bene, abbiamo un futuro roseo davanti”

Seconda vittoria stagionale lontano dalle mura amiche per l’Alatri Calcio che sul campo della Real Theodicea è andata ad imporsi per 2-1 grazie alle reti di Del Vescovo e del bomber Michele Settanni. Una vittoria pesantissima avvenuta ancora una volta in dieci uomini dopo l’espulsione nel primo tempo di Xhanay. A fine gara un entusiasta Mirco Carlini ha parlato così della fantastica partita giocata dai suoi ragazzi: “La squadra ha saputo soffrire e questa è la cosa che più mi è piaciuta della partita di domenica. Abbiamo fatto una prestazione di grande carattere in un campo difficile, dove nessuno quest’anno era riuscito a vincere prima di noi. I ragazzi si sono comportati bene, sia i giovani che i cosiddetti senatori, come Cestra, Galuppi, Settanni, Simone. Loro e gli altri hanno fatto una grande partita. Ora cercheremo di dare continuità a questa vittoria, testa bassa e lavorare in settimana perché domenica ci aspetta un’altra partita difficilissima in casa contro il San Michele che è un punto dietro di noi e che ha fatto soffrire una squadra forte come l’Anagni. Vogliamo continuare questa striscia positiva di risultati perché stiamo facendo veramente un ottimo campionato. Stiamo crescendo – prosegue mister Carlini – nonostante all’inizio avessimo ricevuto anche delle critiche perché ci dicevano che eravamo una squadra troppo giovane. Domenica abbiamo giocato con sei età di lega dall’inizio e siamo la squadra con più età di lega in campo di tutto il nostro girone. Abbiamo un futuro roseo davanti, ne sono certo. Voglio poi sottolineare che siamo riusciti a creare un gruppo veramente coeso nonostante le differenze di età e anche per questo secondo me stiamo facendo bene”. Ora la prova di domenica in casa al Chiappitto contro il San Michele ci dirà molto di più sul momento positivo che sta vivendo l’Alatri Calcio.

Massimo Papitto – Gentecomuneweb.it  

Lascia un commento