Coppa Italia Eccellenza – Blitz Aprilia, eliminato il Ladispoli

MARCATORI Benvenuti 14’st, Mancini 32’st, Bussi 43’st

LADISPOLI Agostini; Soccorsi, Di Gioacchino L., Di Gioacchino A, Barone; Lupo, Bacchi (1’ s.t. La Rosa), Totino (4’ s.t. Toscano); Mancini, Rocchi, Zucchi (18’ s.t. Marvelli) PANCHINA Rasicci, Ricci, Di Gioacchino L., Mastrodonato ALLENATORE Bosco

APRILIA Caruso; Montella, Mancini, Sossai (34’ s.t. Veroni), Tshimanga; Cioè, Maola; Casimirri, Benvenuti (22’ s.t. Fortunato), Zeccolella (24’ s.t. Bencivenga); Bussi PANCHINA Shahrokhi, Ranucci, Fusser, Fofi ALLENATORE Venturi

Arbitro Di Matteo di Roma 1

NOTE Ammoniti Lupo, Di Gioacchino L.; Caruso, Tshimanga, Zeccolella, Casimirri Angoli 3 – 5 Rec. 2’pt – 4’st

L’Aprilia passa ai quarti di finale della Coppa Italia di Eccellenza con un rotondo 3-0 in casa del Ladispoli. Un risultato maturato nella ripresa, ma che ha le sue radici nella prima frazione di gara. Già dall’inizio, infatti, gli uomini di mister Venturi fanno capire le loro intenzioni bellicose. Una sola occasione concessa ai padroni di casa, al 13’ con Soccorsi che prova a sorprendere Caruso sul primo palo senza riuscirci. Poi le redini tornano saldamente nelle mani di capitan Montella e compagni. Verso la fine del primo tempo le due occasioni migliori capitano sui piedi delle rondinelle. Prima con una conclusione di Bussi da dentro l’area che però finisce fuori. Poi con Mancini, pronto ad infilarsi in area avversaria sugli sviluppi di una punizione. Il suo intervento, però, viene stoppato in angolo da Agostini.

La ripresa sarà un monologo bianco-celeste. Prima Casimirri, Bussi e Sossai ci provano dalla distanza, poi arriva la rovesciata di Montella che, dalla destra, serve Benvenuuti pronto a firmare il vantaggio. Il gol galvanizza ancora di più l’Aprilia, che continua a macinare gioco e creare occasioni. Alla mezzora il gol della sicurezza. Sugli sviluppi di un corner la palla arriva sul secondo palo, dove l’incursione di Mancini stavolta viene premiata dal gol. Il Ladispoli prova una reazione, ma riesce solo a creare un cross dalla sinistra che Rocchi impatta male di testa. In coda al match arriva anche il gol di Bussi, che da due passi colpisce la traversa prima di poter esultare. Passaggio del turno archiviato, dunque, con la Coppa Italia che tornerà a disputarsi il 7 ed il 21 dicembre. E l’Aprilia ci sarà.

Ufficio Stampa Aprilia

Lascia un commento