Serie D, Girone H – Città di Ciampino al cardiopalma, Macciocca e Pralini riprendono l’Herculaneum

Un altro pareggio, dopo quello della settimana scorsa ad Anzio, che conferma il buon momento del Città di Ciampino, capace oggi di rimontare due gol all’Herculaneum, passato due volte in due minuti con la doppietta di Pianese. Non è bastato nemmeno questo uno-due micidiale a stendere i ragazzi di Santoni, capaci di rimettere in piedi la gara e di rischiare addirittura di vincerla, visto il gol annullato a Cassetti in pieno recupero. Procedendo con la cronaca, nonostante le assenze il City dimostra fin da subito di essere ben messo in campo, con Martinelli confermato nel ruolo di terzino e l’accoppiata centrale davanti a Peri composta da Carnevali e D’Orazi, con Moisa a destra. A centrocampo, torna titolare Marchetti, con Blandino numero 8, Turmalaj e Damiani sugli esterni. Come di consueto, Macciocca prende posto dietro a Bosi nel ruolo di trequartista. Parte bene l’Herculaneum, che si divora un gol a porta vuota con Ciano e va di nuovo vicino al vantaggio con Sorrentino, che sul cross di Buondonno dalla destra colpisce in pieno il palo esterno. Il Città di Ciampino risponde con Bosi, ma sono gli ospiti a passare. Sorrentino mette in mezzo un bel pallone per Pianese, che in mezzo all’area non può sbagliare: è il 25′. Passano appena 2 minuti e l’Herculaneum passa ancora: è di nuovo Pianese ad inventarsi un gol da cineteca, tirando fuori dal cilindro, mentre era in caduta, un pallonetto letale che brucia Peri. Il doppio vantaggio dei campani potrebbe tagliare le gambe al City, che invece cerca subito il riscatto: alla mezzora Turmalaj, pescato perfettamente da Carnevali, colpisce in pieno la traversa dopo aver saltato due avversari, ma due minuti più tardi arriva il meritato pareggio. A siglarlo è ancora Macciocca (al secondo gol consecutivo dopo quello di Anzio), che insacca di testa sul bel cross di Martinelli. Il primo tempo si chiude così, con il risultato di 2-1, ma nella ripresa il Città di Ciampino dimostra subito di voler cambiare le sorti della gara. Prima ci prova Turmalaj, che si libera di un avversario e arriva al tiro, poi è Bosi a scaricare un bel destro senza fortuna verso la porta avversaria. È però mister Santoni a vincere la partita, seppur dalla panchina: i cambi del tecnico del City, infatti, risulteranno decisivi. Dentro Cassetti e Nanni, con Martinelli dirottato a centrocampo nel tentativo di scardinare gli equilibri tattici dell’incontro, e soprattutto dentro Pralini nell’insolito ruolo di punta centrale. È proprio il neo entrato che, dopo appena 6 minuti (al 36′ della ripresa) ristabilisce gli equilibri incornando in rete un preciso corner di capitan Carnevali, che si conferma assist-man d’eccezione. Il Città di Ciampino non si accontenta e continua a premere sull’acceleratore, da vera padrona del campo. L’arbitro, da parte sua, lascia gli avversari in inferiorità numerica rifilando un rosso diretto a Conte per un fallo su Martinelli, e i padroni di casa prendono nuovo coraggio e in pieno recupero passano ancora con Cassetti: il gol che regalerebbe i tre punti al City è però vanificato dalla bandierina alzata del guardalinee, che vede un dubbio fuorigioco del giovane di casa, che arrivava dalle retrovie. Finisce così, con un 2-2 che premia la grinta della squadra di Santoni nonostante l’amarezza per la vittoria sfumata. Domenica gli aeroportuali saranno di nuovo di scena al Superga, avversario di turno l’Agropoli, per continuare a rincorrere la salvezza.

CITTA’ DI CIAMPINO –HERCULANEUM 2-2

 

CITTÀ DI CIAMPINO: Peri, Moisa, Martinelli, D’Orazi, Carnevali, Marchetti (dal 20′ st Cassetti), Turmalaj, Blandino (dal 29′ st Pralini), Bosi, Macciocca, Damiani (dal 24′ st Nanni). A DISP: D’Agapiti, Trippa, Giampietro, Montaldi, Tiozzo, Angi. ALL. Santoni

 

HERCULANEUM: Mennella, Ciano, Solitro, Costantino, Russo, Poziello, Sorrentino, Conte, Pianese, Adamo, Buondonno (dal 22′ st Ginestra). A DISP: Cirillo, Gargiulo, Esposito, Marfella, Maietta, Falanga, Coppola

 

ARBITRO: Fiero diPistoia

 

ASSISTENTI: Stringini di Avezzano, Di Tommaso de L’Aquila

 

MARCATORI: Pianese (H) al 25′ pt e al 27′ pt, Macciocca (C) al 32′ pt, Pralini (C) al 36′ st

 

AMMONITI: Ciano (H), Damiani, Pralini, Macciocca (C)

 

NOTE: Espulso Conte (H) per fallo di gioco al 47′ st

Ufficio Stampa Città di Ciampino

Lascia un commento