ESCLUSIVA Prima Categoria, Girone F – Rocca Priora, l’ex tecnico Sanvitale: “Dispiaciuto per l’esonero, affrettato…”

Bottino misero, il Rocca Priora ha deciso in settimana d’interrompere il rapporto con Amedeo Sanvitale. Come già anticipato, la squadra è stata affidata a Maurizio Mari, che già nella sfida di domani – in casa contro il coriaceo Castelverde – tenterà d’invertire la rotta. Fatale, all’ex trainer dei castellani, la sconfitta contro il Praeneste di Lunardini. A pochi giorni dall’esonero, la redazione di Lazioingol.it è andata ad ascoltare il commento del diretto interessato. Amedeo Sanvitale ha parlato in questi termini del delicato momento roccapriorese, in esclusiva: Sono dispiaciuto per l’esonero forse troppo affrettato e sicuramente non figlio dei risultati. Quando mi hanno contattato non c’era neanche la squadra, abbiamo aggregato tutti… Mancava il portiere, che ho portato io, Igor Trivelloni. Gli obiettivi erano la salvezza a costo zero! Le difficoltà c’erano e lo sapevano tutti, se ora questa squadra dà l’impressione di poter vincere sempre credo che io ed i miei collaboratori abbiamo fatto un ottimo lavoro. Ringrazio comunque il presidente Rocchi, il dt Francesco Comiano e il ds Enrico Santarelli per avermi dato l’opportunità di allenare in una grande Società e faccio un grosso in bocca al lupo a mister Mari ed ai ragazzi”.

Lascia un commento