Prima Categoria, Girone H – Colosseo, la patron Pontone: “Sfiderei chiunque ad esser competitivi con mezza rosa ai box!”

CASSINO. “Sos guaritore e fortuna cercasi. No perditempo”. Avrebbe questa faccia un ipotetico annuncio da inoltrare a chi di dovere da parte del Colosseo, alla luce scarogna da infortunio e da fato che sta perseguitando la società cassinate in queste prime giornate del campionato di Prima Categoria e che, quasi inevitabilmente, si riverbera anche sulle performance di questo scorcio iniziale di stagione.

Qualche gol annullato e più di qualche infortunio drogano una classifica abbastanza deficitaria stando al potenziale sulla carta a disposizione di mister Gianni Fargnoli che seppur sia un ottimo fisioterapista nulla può sui suoi uomini che cadono sotto i colpi della malasorte: Umani (alla prima convocazione domenica), Panella, Iettarelli, Fraccola sono solo alcuni degli infortunati o seminfortunati granata; se poi a questi si aggiunga anche qualche squalificato,  la situazione potrebbe aggravarsi ulteriormente come domenica scorsa quando Nardoianni scontava la sua giornata di out comminatagli dal giudice sportivo e l’amato ex Giovanni Barchiesi in maglia Casalvieri conduceva i suoi al bottino pieno anche grazie ad una sua marcatura.
“E’ un momento molto delicato per una serie di coincidenze che non ci fanno esprimere al meglio dichiara ai taccuini di Cassino Informa la presidentessa del Colosseo Daniela Pontone andarlo a spiegare forse è un po’ surreale ma davvero tra infortuni, episodi sfortunati in campo ed a livello arbitrale non riusciamo ad proporre un undici integro. Sono straconvinta che appena si svuoterà l’infermeria vedrete il miglior Colosseo».

La numero 1 del sodalizio cassinate non si dice affatto preoccupata dai risultati conseguiti fino a questo momento (4 punti con una gara in meno) anzi «Sfiderei qualunque squadra ad essere competitiva con mezza rosa incerottata. Ho a disposizione un gruppo di giocatori validissimo ed un allenatore di grande qualità non ho la benché minima preoccupazione che si tratti di un periodo sfortunato che chiuderemo al più presto, magari già domenica a Torrice dove sarà importante recuperare uomini».

Cassinoinforma.it

Lascia un commento