ESCLUSIVA Prima Categoria, Girone E – Torre Angela, cambio al timone. Ottobrini è il nuovo coach: “Gruppo che non vale 5 punti”

Una neopromossa che parecchi addetti ai lavori, ad inizio torneo, indicavano come la favorita del raggruppamento E di Prima Categoria. A ragione o a torto, questo era il contesto con cui principiava la stagione agonistica del Torre Angela. Il club del patron Ciani non è però partita col piede giusto: 5 punti in altrettante partite non son bastati a mister Maurizio Sacconi, dimissionario. Il club gialloblù ha sostituito subito la figura di trainer con Alessio Ottobrini, felice della nuova avventura, stando a quanto ci racconta in esclusiva a noi di Lazioingol.it: “Sto per firmare, poi condurrò il primo allenamento. Sono stato chiamato dal presidente Roberto Ciani dopo l’esonero del loro mister. All’interno della dirigenza erano a conoscenza del fatto che sono libero da ogni vincolo”.

Non ci ha pensato su due volte l’ex allenatore del Certosa, convinto dalla chiacchierata iniziale e dalla bontà del progetto Torre Angela: “Non conosco ancora il materiale a disposizione, dato che dirigerò solo tra qualche ora la prima sessione d’allenamento. Non me la sento di parlare di obiettivi, so che si tratta di un gruppo forte che lo scorso anno ha vinto il campionato di Seconda Categoria. Di sicuro non valgono la classifica che hanno, li ho visti lo scorso anno, c’è un buon impianto di gioco”.

C’è dunque da rimettersi in moto dopo la sconfitta patita in casa del Valle Martella. Ottobrini è pronto a calrsi nel nuovo ruolo, ma sa che ci vorrà del tempo prima che i suoi ragazzi entrino in possesso dei suoi dettami tattici: Hanno avuto dei problemi in questo mese ed hanno lasciato molti punti. Cercherò innanzitutto di ricostruire, ripartendo dal gruppo. Purtroppo quando subentri in queste situazioni la prima cosa da fare è lavorare sullo spogliatoio e provare a fare subito punti. Solo questo dà morale, fiducia. I punti aiutano sempre. Avrò un solo allenamento per valutare i giocatori e per mettere in campo domenica la migliore formazione. Tra l’altro ci attende un impegno ostico, contro l’Atletico Calcio Roma”.

Lascia un commento