Coppa Italia Promozione – Vis Subiaco di misura anche in trasferta: avanzano gli uomini di Ciocchetti

È ancora un fendente di Salvatori a far la differenza tra Poli e Vis Subiaco. Come all’andata, l’ex Affile la decide con un destro sporcato e beffardo che supera Mencarini. Avanzano ai Sedicesimi di Coppa Italia, dunque, gli uomini di Ciocchetti, che più ci hanno creduto nell’economia della doppia sfida. Il gol arriva già al quarto d’ora, poi il primo tempo è di marca Poli, ma dalle parti di Pistoia latitano le occasioni da rete, nonostante la pressione. Il portiere di piede sventa solo un diagonale di Botti, ben pescato da Rosi.

Nei secondi 45′ di gioco Vicalvi inserisce Petricone e Trenta per gli esordienti Falotico e Di Lorenzo. L’intensità cresce, ma Pistoia frena i biancorossi di casa. Prima è Grassi a tu per tu, imbeccato centralmente da Bonanni, ad esaltare il guardiano dei pali. In fotocopia, 10′ più tardi, Trenta centra l’estremo difensore, che poi si ripete in uscita sul subentrato Di Mugno. Sul finire delle ostilità la Vis Subiaco coglie un doppio legno, col Poli sbilanciato all’attacco: prima Trombetta la devia sul palo, poi capitan Di Feo centra la traversa da due passi. Figlioli e compagni saranno i prossimi avversari del Fonte Nuova, mentre per gli uomini di Vicalvi non resta che concentrarsi sul campionato.

Massimiliano Martino

Lascia un commento