Promozione, Girone D – Hermada, col Suio dentro o fuori. Ramazzotto: “C’è da buttare in campo spirito e cuore”

L’Hermada si trova dinanzi all’ultima spiaggia (o quasi) per quanto riguarda il capitolo salvezza. Reduce da tre ko consecutivi, i rossoblu di Fernando Ramazzotto avrebbero meritato molti punti in più rispetto ai sei racimolati con le vittorie contro Arpino e Ausonia. “Sappiamo che dobbiamo limare alcuni errori, ma allo stesso tempo non posso imputare nulla dal punto di vista dell’impegno ai miei ragazzi – evidenzia l’allenatore borghigiano.

Il Suio Castelforte ha perso fin qui solo con Anagni e San Michele, mostrando un calcio frizzante e giocando dovunque a viso aperto. “Loro sono una buona squadra, noi, però, in casa abbiamo già fatto grandi gare e ho chiesto ad ogni singolo calciatore di buttare in campo lo spirito e il cuore che ha contraddistinto le nostre vittorie stagionali“. E sugli infortunati Ramazzotto conferma due assenze pesanti e nelle fila rossoblu: “Mancheranno Manuel Fedeli e Minieri, e stiamo valutando le condizioni di altri atleti”. 

Terrasport.it

Lascia un commento