Promozione, Girone A – San Lorenzo Nuovo, patron Natalini attacca: “Ci manca astuzia, ma giochiamo meglio di tutte!”

Dopo 8 partite di campionato, il San Lorenzo Nuovo occupa il 12esimo piazzamento in classifica a pari merito con il Città di Cerveteri. La squadra di Enrico Centaro è riuscita a raccogliere 8 punti, frutto di 5 pareggi e di una sola vittoria. La situazione in classifica del team viterbese non preoccupa, tuttavia, il presidente Alessandro Natalini, che elogia l’operato dei suoi uomini e se la prende con i direttori di gara che hanno penalizzato non poco la sua squadra: “Tanti pareggi fin qui? Il problema non siamo noi, ma le decisioni arbitrali che ci hanno impedito di vincere in più occasioni. Per citare alcune partite: con l’Aranova dal possibile 4-2 per noi è finita 3-3, contro la Play EUR invece stavamo vincendo e al 93′ ci è stato fischiato contro un calcio di rigore incredibile. Ho visto 8 squadre oltre la mia e poso dire che il San Lorenzo Nuovo, a livello di gioco, è stato superiore a tutte. In casa, come in trasferta. Abbiamo perso solo una partita: è evidente che ci sono stati sottratti ingiustamente molti punti in classifica”. E infine un messaggio alla squadra: “Non ho nulla da recriminare né ai ragazzi, né all’allenatore. Quello che ci manca a volte è un po’ di astuzia, ma ad ogni modo mi sento di fare i complimenti a tutti”.

Ufficio Stampa San Lorenzo Nuovo

Lascia un commento